21enne arrestato a Ravenna dalla Polizia. Aveva 40 gr. di cocaina in tasca e altri 70 nascosti in casa, nel materasso

Più informazioni su

La Polizia di Stato ha arrestato S.E., 21enne cittadino albanese per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di sabato 23 maggio scorso, in via Circ.ne S. Gaetanino, una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna, ha proceduto al controllo di un giovane cittadino albanese che al momento del controllo ha esibito un regolare permesso di soggiorno.

Identificato come S.E., 21enne, è stato trovato in possesso di un involucro contenente circa 40 grammi di cocaina. Poco dopo gli agenti hanno perquisito l’abitazione di S.E., rinvenendo sotto la seduta del divano altri 70 grammi circa di cocaina, in parte confezionata in 22 involucri di plastica termosaldata, e 450 euro nascosti nel materasso della camera da letto. Tutta la droga e il denaro sono stati sequestrati e il 21enne è stato accompagnato in Questura.

La Polizia Scientifica ha eseguito gli accertamenti preliminari sulla sostanza rinvenuta, il cui esito ha confermato la natura dello stupefacente. Pertanto, S.E. è stato arrestato per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato accompagnato in carcere, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianni C.

    Sotto il materasso? Temeva la patrimoniale?:-))