Quantcast

Lettera aperta dei Verdi al sindaco di Lugo: “subito dossi dissuasori ed autovelox all’incrocio tra via Tomba e Sant’Andrea”

Con una Lettera aperta al sindaco di Lugo, Davide Ranalli,  Angelo Ravaglia  e  Gabriele  Serantoni dei Verdi Lugo evidenziano la pericolosità  dell’ incrocio tra le vie Tomba e Sant’Andrea e chiedono che siano messi il prima possibile subito dossi dissuasori ed autovelox

“In seguito ai numerosi, ricorrenti incidenti, anche mortali, avvenuti all’incrocio tra le vie Tomba e Sant’Andrea, si ritiene opportuno segnalare al signor Sindaco di Lugo che gli incidenti hanno una dinamica costante: il “salto” dello stop di via Tomba sia da chi proviene dal centro di Lugo, sia da chi proviene da Bizzuno con inevitabile scontro con gli automobilisti in arrivo da via Sant’Andrea in entrambe le direzioni a forte velocità” scrivono Ravaglia e  Serantoni.

I due rappresentanti dei Verdi ritengono necessario “un intervento sull’obbligo di stop tramite appositi dossi dissuasori da apporre cinquanta metri prima della linea di stop su via Tomba in entrambi i sensi di marcia onde richiamare gli automobilisti distratti all’obbligo di fermata” e  “rendere operativo l’autovelox programmato dalla Provincia su via Sant’Andrea al fine di  abbassare la velocità e far rispettare l’attuale limite al fine di moderare le conseguenze di altri eventuali impatti”.

Ravaglia e  Serantoni sottolineano che la proposta dei dossi dissuasori “avrebbe un’immediata operatività rispetto ad un’eventuale rotonda che comporterebbe tempi molto più lunghi coinvolgendo una strada provinciale” e dichiarano che “i Verdi appoggeranno la raccolta firme promossa dai residenti della zona, consapevoli da anni di questa situazione, per risolvere una volta per tutte il problema”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni lo scettico

    A quelli che vogliono l’autovelox davanti a casa, auguro tante multe con gli autovelox davanti a casa d’altri.