Bimba di 8 anni rischia di annegare a Lido di Savio: soccorsa dall’elimedica, è ricoverata a Ravenna

Non sono passate nemmeno 24 ore dalla tragica morte in mare di un giovanissimo di 25 anni a Lido di Classe, avvenuta ieri, sabato 4 luglio, che le cronache sono nuovamente ad occuparsi di un secondo caso, questa volta per fortuna non fatale. Si tratta di una bambina di soli 8 anni, che a Lido di Savio nel pomeriggio di oggi, domenica 5 luglio attorno alle 14.30, ha rischiato l’annegamento.

La tragedia si è verificata nello specchio d’acqua che fronteggia un’ampia zona di spiaggia tra il bagno Maréna Beach, il circolo velico attiguo e la spiaggia libera. La bambina, tempestivamente soccorsa, è stata trasportata in codice 3 di massima gravità all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna con l’elimedica. È intervenuta anche l’ambulanza.

Sul posto per i soccorsi e per i rilievi del caso, personale della Capitaneria di Porto e Militari dell’Arma.