Le Rubriche di RavennaNotizie - La città che...

La città che ci piace: ripulita la “discarica” nel Borgo San Rocco. Polizia Locale: “Al lavoro per identificare gli autori”

Più informazioni su

Dopo le segnalazioni di un lettore, circa lo stato di abbandono in cui versava un angolo di Ravenna, precisamente la zona di Vicolo Farosi, nel centralissimo Borgo San Rocco di Ravenna, la Polizia Locale afferma di aver affrontato il problema e contribuito ad allertare chi di dovere per le attività di sgombero e pulizia. “Sono in corso accertamenti per l’identificazione degli autori – afferma Andrea Giacomini, comandante della Locale ravennate -. L’area continua a venire monitorata perché resti nelle condizioni decorose che merita”.

discarica borgo san rocco
discarica borgo san rocco
discarica borgo san rocco

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Zeus

    Ottimo lavoro. Grazie.
    Visti i diversi rifiuti abbandonati in vari punti della città vicino ai cassonetti dei rifiuti, a mio avviso sarebbe opportuno collocare telecamere come quella posizionata vicino ai cassonetti dei rifiuti in via Isonzo, in modo tale da poter identificare e sanzionare coloro che abbandonano rifiuti.

  2. Scritto da LUCIANO BARUZZI

    COME AMBIENTALISTI ATTIVI NELLE SCUOLE E TRA LA GENTE ABBIAMO LAVORATO INVANO ALLORA PER TRENTA ANNI,INVANO ANCHE COI POLITICI CHE NON SONO INTERVENUTI IN MODO DURO E CONCRETO–RILEGGIAMOCI ALLORA…LA SOCIETà DEI RIFIUTI…DI GIORGIO NEBBIA IL PADRE DELLA RIFIUTOLOGIA ORMAI DIMENTICATO–GRAZIE LUCIANO BARUZZI GEOGRAFO AMBIENTALISTA ORA A LUGO E SI ORGANIZZINO DIBATTITI AD OGNI LIVELLO!!!!!