Le Rubriche di RavennaNotizie - L'opinione

Pd, Verdi, Sinistra per Lugo e Insieme per Lugo: Pelloni si preoccupi della Buona Politica, progetto isolato e senza prospettiva

Più informazioni su

Leggiamo, non senza stupore, che il porta voce della Buona Politica, Bruno Pelloni, esprime giudizi sulla coalizione che governa la città. Pelloni dichiara che a dividere la coalizione di partiti e liste civiche sia il progetto dell’Università di Ferrara; forse, il portavoce della Buona Politica non sa che il pluralismo di opinioni e la dialettica interna, sono strumenti per la costruzione di posizioni che abbiano a cuore il bene della città.

Come annunciato qualche giorno fa dal Sindaco Ranalli, la Giunta del Comune di Lugo è unita e lavora quotidianamente per garantire ai cittadini servizi dopo la fase difficile del Covid, gestita della stessa Giunta con serietà e rigore. Ad oggi, solo per fare alcuni esempi, siamo al lavoro per garantire ai nostri studenti la possibilità di potere rientrare nelle proprie aule, abbandonate forzosamente molti mesi fa, in totale sicurezza investendo centinaia di miglia di Euro, così come la Giunta sta operando insieme alla AUSL della Romagna per garantire che gli investimenti richiesti ed ottenuti vengano realizzati perché solo attraverso gli investimenti su tecnologie e personale saremo in grado di garantire una sanità di qualità pubblica e di prossimità.

Questi sono solo alcuni dei punti sui quali i partiti e le forze civiche che oggi stanno amministrando Lugo stanno lavorando e lo facciamo confrontandoci nel merito delle questioni e, se necessario, anche aspramente. Pelloni nel suo confuso comunicato parla di una coalizione costruita a tavolino, non sappiamo se egli si riferisca alla nostra o di quella a cui egli aderì: la nostra coalizione nacque non a tavolino ma sulla base di una visione di città chiara ed, evidentemente, apprezzata dagli elettori. La sua coalizione, invece, ebbe come unico obbiettivo, esplicitato più volte, quello di “mandare a casa chi governava da settantanni”. Infatti sono bastate poche sedute di consiglio per vedere: prima la rottura con la Lega e poi dentro la Buona Politica stessa con addirittura il candidato sindaco dimettersi prima dal gruppo, poi dal consiglio per poi rientrare. Un fatto unico nella storia del consiglio di Lugo.

Ringraziamo dunque Pelloni e la Buona Politica per l’interessamento ma riteniamo che chi vive una condizione di isolamento tale nei banchi del Consiglio e fra la gente dovrebbe evitare di esporsi in tali modalità.

Partito Democratico – Lugo

Insieme per Lugo

Verdi – Lugo

Sinistra per Lugo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carlo Conti

    Come al solito molta retorica ma nessuna risposta nel merito dell’Università. La solita classe politica.