A Forlì e Faenza i nuovi corsi Irecoop Emilia Romagna per lavorare nel settore dell’agroindustria

Più informazioni su

Per l’anno 2020-21 Irecoop Emilia-Romagna propone due percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) nel Settore Agroindustriale, grazie al finanziamento della Regione Emilia-Romagna e del Fondo Sociale Europeo. L’obiettivo è quello di formare tecnici in grado di operare all’interno di aziende di produzione e trasformazione dei prodotti agroalimentari con un’adeguata preparazione tecnico scientifica.

Grazie a un’attenta progettazione basata sulle esigenze delle Imprese Cooperative del settore, in termini di professionalità necessarie per la gestione dei processi e prodotti del sistema agroalimentare, Irecoop ER ha presentato due proposte che sono state premiate e che verranno avviate a partire da novembre 2020 a Faenza e a Forlì.

I corsi, gratuiti, intendono formare le seguenti figure: Tecnico dei sistemi integrati sicurezza – ambiente – qualità nei processi dell’agroindustria, esperto in economia circolare a Forlì presso la Sede Irecoop ER in Viale Italia 47; Tecnico di industrializzazione del prodotto e digitalizzazione del processo per la sostenibilità e competività dell’agroindustria a Faenza presso la Sede Irecoop ER in Via Galilei 2.

I percorsi hanno una durata di 800 ore tra teoria e stage: le 480 ore di aula/laboratorio, vedranno impegnati nelle docenze esperti del mondo universitario e professionisti di alcune tra le più prestigiose imprese nel settore agroalimentare; nelle 320 ore di stage le imprese cooperative attive nelle diverse filiere (vino, latte, carne, ortofrutta, ecc.) accoglieranno gli studenti per entrare nel vivo della produzione e per toccare con mano come si lavora in azienda. Queste proposte formative rappresentano un’opportunità concreta per rafforzare le competenze necessarie ad entrare nel mondo del lavoro, grazie al confronto diretto con le imprese e alla esperienza finale di stage.

Entrambi i percorsi sono coordinati da un comitato tecnico-scientifico, al quale partecipano rappresentanti della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria – Università di Bologna, oltre a Istituto di Istruzione Superiore Tecnica Industriale Professionale Luigi Bucci Faenza, Istituto Istruzione Superiore “Garibaldi – Da Vinci” di Cesena, Istituto Tecnico Industriale G. Marconi di Forlì, Liceo Scientifico Statale Fulcieri Paulucci di Calboli di Forlì, e ed esperti del mondo agroalimentare di Agrintesa – Caviro – Orogel – C.L.A.I. – Granarolo S.P.A. – Conserve Italia, Martini Alimentare, Gesco (Gruppo Amadori) – R.E.S. – Fondazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy ambito agroalimentare.

La possibilità di frequentare gratuitamente questi corsi è offerta a 20 persone su Forlì e 20 su Faenza, per poter accedere è necessario presentare a mano o tramite A/R la propria domanda di iscrizione entro il 30/10/2020 ore 13.00. Per la parte teorica i corsi potrebbero essere avviati a distanza tramite l’utilizzo di una piattaforma per la videoconferenza.

Per informazioni e iscrizioni i coordinatori di Irecoop ER sono a disposizione per rispondere a qualunque domanda: Faenza tel. 0546 665523 mail sede.ravenna@irecoop.it; https://www.irecoop.it/corsi/ifts-tecnico-industrializzazione-del-prodotto-faenza/; Forlì tel. 0543 370671 mail sede.forli@irecoop.it; https://www.irecoop.it/corsi/ifts-tecnico-dei-sistemi-integrati/

Più informazioni su