Quantcast

Una bici per il dormitorio Re di Girgenti. Il dono di Fiab Ravenna

Più informazioni su

In quest’anno così difficile FIAB Ravenna ha rafforzato il sostegno nel sociale contribuendo ad eventi importanti per la nostra città, affiancandolo alla tipica attività di cicloturismo e di presenza sul territorio nei progetti sulla mobilità sostenibile con l’amministrazione comunale.

“Abbiamo partecipato alla distribuzione con Citt@ttiva delle mascherine chirurgiche durante il primo lockdown, alla piantumazione del boschetto vittime del Covid con Lions Club Ravenna e abbiamo scelto di fare una donazione alla Pubblica Assistenza di Ravenna per l’emergenza pandemia” spiegano da Fiab.

“In virtù dell’importanza del valore che attribuiamo alla nostra comunità, come gesto di augurio sabato 19 in Piazza del Popolo abbiamo donato una bici da donna all’associazione Re di Girgenti. A Ravenna il dormitorio Re di Girgenti offre servizi alle persone in difficoltà, servizi che vanno dalla possibilità di un ricovero temporaneo, ai pasti caldi, ai servizi alla persona – proseguono – Il dono della bicicletta a questa associazione è fatto da Fiab Ravenna nello spirito che ci caratterizza cioè dare valore all’idea della mobilità sostenibile, che ci porta a pensare la bicicletta come mezzo quotidiano di spostamento per i brevi percorsi in città”.

La bella bici bianca, una 26 da donna, è stata attrezzata con un portapacchi posteriore e con il cestello anteriore, quanto serve per la spesa e per le faccende e i piccoli spostamenti di tutti i giorni. Il Presidente di FIAB Ravenna Andrea Navacchia insieme al Direttivo FIAB, ha consegnato la bicicletta ai rappresentanti del dormitorio pubblico Re di Girgenti.

Più informazioni su