Lega Cervia: attivare nelle scuole progetti di motricità finalizzata al successo educativo

Più informazioni su

A Cervia i consiglieri comunali della Lega, Enea Puntiroli, Daniela Monti, Stefano Versari, Gianluca Salomoni e Monica Garoia hanno presentato un’interpellanza con richiesta di risposta in sede di consiglio comunale su motricità finalizzata al successo educativo degli alunni con bisogni educativi speciali.

” Tenuto conto che gli alunni con DSA – disturbi specifici dell’apprendimento rappresentano circa il 3% della popolazione scolastica in Italia. Negli  ultimi anni, Le diagnosi di casi di dislessia disortografia, disgrafia e discalculia – i disturbi  specifici riconosciuti  dalla legge italiana-  sono aumentati considerevolmente, Infatti secondo i dati recentemente diffusi dal Miur solo negli ultimi quattro anni le certificazioni per dislessia  sono aumentate del 88,7%, arrivando a toccare quota 177 mila,  mentre quelle per disgrafia sono passate da 30 mila a 79 Mila e quelle per disortografia e discalculia sono salite del 160,5% toccando circa 87 mila casi” spiegano i leghisti.

I consiglieri “chiedono che per l’anno 2021/22 possano essere rimodulate le finalità dei progetti sportivi in ambito scolastico, includendo ove possibile percorsi di Motricità finalizzata al successo educativo, attività praticata nelle scuole , oltre che nei corsi e nei trattamenti individuali, dalla Associazione Motor Studio 3 di Ferrara, che dopo anni di studi e test ha messo a punto un metodo che attraverso giochi di destrezza ed attività coordinative mirate,  riabilita e soprattutto facilita la vita a centinaia di ragazzi con difficoltà di apprendimento, partendo dal presupposto che occorre tornare alla centralità del movimento, che è così connaturata nell’indole dei  bambini,  che non possono stare fermi, e  che il nostro sistema educativo è così poco propenso a rispettare”.

Più informazioni su