Quantcast

Le Rubriche di RavennaNotizie - Porto di Ravenna

Il vicesindaco Fusignani in visita al Gruppo Sapir

Più informazioni su

Il vicesindaco di Ravenna con delega al porto, Eugenio Fusignani, ha visitato oggi i terminal del Gruppo Sapir accompagnato dai Presidenti di Sapir e TCR, Riccardo Sabadini e Giannantonio Mingozzi e dalla responsabile commerciale di Sapir, Barbara Gelosi.

Fusignani, ha colto l’occasione per congratularsi con i terminalisti che, come tutto il porto di Ravenna, sono riusciti durante la crisi pandemica a mantenere la piena operatività ed efficienza assicurando al contempo le più rigorose misure di sicurezza a garanzia di tutti gli operatori.

Fusignani ha poi accolto come positivo auspicio per il rilancio dei traffici portuali le informazioni fornitegli dai rappresentanti del Gruppo Sapir riguardo l’importante accordo commerciale concluso da Sapir con Vesco per la movimentazione delle argille e i buoni segnali di ripresa della movimentazione container nel primo trimestre dell’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marendon maurizio

    Credo che di materiali poveri come l’argilla ne abbiamo a sufficienza sulle banchine Sapir. Sarebbe ora di pensare a merceologie che implichino un maggior numero di manodopera e coinvolga maggiormente la catena logistica.
    Ormai Sapir non ha più spazi per merci che diano ricchezza a più settori della portualità.