Quantcast

Comune di Cervia: pubblicato avviso per affidamento in concessione del servizio di ospitalità nella Stambrina 

Il Comune di Cervia ha pubblicato l’”Avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse per l’affidamento in concessione del servizio di ospitalità ricettiva all’interno dell’immobile denominato”. L’Amministrazione intende così verificare se ci sono disponibilità a essere invitati alla successiva gara di affidamento che verrà indetta dal Comune.

L’affidamento ha per oggetto la concessione del servizio di ospitalità ricettiva all’interno dell’immobile di proprietà comunale denominato “Stambrina”, costruito nella metà dell’Ottocento e sito in via Salara Statale n. 3, nell’area delle Saline. Per attività ricettiva si intendono tutte quelle che comprendono i servizi minimi richiesti dalla normativa in materia di strutture ricettive dirette all’ospitalità, quali per esempio strutture ricettive alberghiere, strutture ricettive extralberghiere, strutture ricettive all’aperto, strutture ricettive di mero supporto, case e appartamenti di vacanze, affittacamere, case per ferie, ostelli, rifugi escursionistici, ecc.

cervia

La concessione del servizio, a gara ultimata, decorrerà dalla data di sottoscrizione del contratto e avrà durata fino al termine indicato dall’aggiudicatario in sede di gara. Il canone annuale richiesto dal Comune corrisponde a mille euro più Iva. Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 25 ottobre a mezzo PEC (posta elettronica certificata) al domicilio digitale dell’ente comune.cervia@legalmail.it.

Come detto dal Comune, il servizio verrà affidato con successiva procedura negoziata, invitando tutti gli operatori che abbiano manifestato interesse rispondendo all’Avviso e che siano risultati idonei. L’affidamento della concessione avverrà valutando unicamente l’offerta tecnica; non è prevista un’offerta economica.

Tutti i documenti relativi alla procedura (Avviso, Determina dirigenziale, Capitolato, Relazione economica e Relazione) sono pubblicati nel sito del Comune www.comunecervia.it nella sezione Profilo del committente del Comune di Cervia e della Centrale unica di committenza all’indirizzo https://portaleappalti.comune.cervia.ra.it/PortaleAppalti/it/ppgare_avvisi_lista.wp?_csrf=B1Q79KXYISQ3GWYRBJXYH9IVHWD4O62R 

Per richieste di chiarimenti è possibile inviare quesiti via pec all’indirizzo comune.cervia@legalmail.it entro e non oltre il 20 ottobre. La PEC, che dovrà indicare come oggetto“Quesiti Stambrina”, dovrà essere inviata per conoscenza all’indirizzo mail serviziopatrimonio@comunecervia.it. Le risposte alle richieste di chiarimenti saranno fornite fino al 22 ottobre.

“L’affidamento di questo servizio si accompagna al più ampio progetto di valorizzazione delle nostre Saline anche attraverso il recupero dei caselli, immobili che l’Amministrazione intende destinare al servizio ricettivo.  Le procedure individuate hanno il duplice scopo di riqualificare immobili di proprietà comunale e di contribuire al potenziamento e miglioramento dell’immagine di Cervia come meta turistica dove poter usufruire di ogni tipo di accoglienza e di esperienza ricettiva. Il recupero e la valorizzazione della Stambrina ci permetterà di diversificare l’offerta turistica potenziando le caratteristiche ambientali ed eco-friendly della città” dichiara l’Assessora al Patrimonio Bianca Maria Manzi.