Quantcast

Due cerimonie a Casola Valsenio per il 100° anniversario dell’assassinio di Luigi Sasdelli

Il 9 gennaio 1922, 100 anni fa, Luigi Sasdelli, militante e dirigente socialista, venne assassinato dai fascisti nella piazza che dal 1947 porta il suo nome. Domenica 9 gennaio 2022, alle ore 10.00 in quella stessa piazza, si terrà la cerimonia in suo ricordo, con l’intervento musicale del Corpo Bandistico “G. Venturi” e gli interventi del Sindaco Giorgio Sagrini, del Sindaco CCR Alessio Malavolti, del Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza Giuseppe Masetti.

L’ingresso alla piazza è riservato ai possessori di green pass, con obbligo di mascherina. Nel pomeriggio, alle ore 16.30 nel Cinema Senio, proseguiranno le celebrazioni con un evento teatrale-musicale di Teatro Sonoro.

Ingresso su prenotazione, riservato ai possessori di green pass con obbligo di mascherina FFP2. Per prenotarsi, inviare un SMS o un messaggio WhatsApp al numero della Messaggistica del Comune di Casola Valsenio: 3386172437, indicando nome e cognome.