Quantcast

Le congratulazioni di Mingozzi (PRI) al neo presidente del Campus ravennate, Angelo Neve: “Universitari in calo ovunque, ma non a Ravenna”

Più informazioni su

Nel censimento di fine 2021 si registra, negli Atenei italiani, un calo medio di immatricolazioni del 3-4% pari a 10.000 iscritti su un totale di 306.000, rispetto all’anno precedente. Per contro il Campus ravennate registra il record di immatricolazioni, 1.400 nuovi iscritti, con un aumento del 13% (ben superiore alla crescita di tutto l’Ateneo, Romagna compresa), che porterà la popolazione universitaria ravennate a superare la soglia delle 4.000 unità. I dati sono riportati da Giannantonio Mingozzi della segreteria del PRI di Ravenna.

“Un segno di fiducia verso la città e la conferma di tre impegni mantenuti e ancora fecondi- precisa Mingozzi -: la capacità innovativa dei corsi di laurea, laboratori e centri di ricerca, biblioteche e servizi agli studenti, la passione di docenti e amministrativi consapevoli che gli studi universitari sono al servizio della crescita economica e dei valori di civismo; Comune, Alma Mater, Cassa di Ravenna e tutti i soci di Flaminia si ritrovano in un comune percorso di sviluppo e di servizi agli studenti avviato 30 anni fa e che oggi si amplia a nuove realtà di sostegno, come le imprese del porto, che offrono orientamenti formativi preziosi, inserimenti lavorativi e risorse che aiutano i nuovi arrivi come Medicina, la nuova sede di scienze ambientali, il Centro ricerche di Marina, lo studentato. Infine, oggi la Ravenna città universitaria è  frutto della consapevolezza di tutti i cittadini che gli universitari non sono un fastidio bensì un’opportunità economica e formativa, un’investimento per le nuove leve che ci pone ai vertici delle buone classifiche italiane”.

“E’ doveroso – conclude Mingozzi – ringraziare Elena Fabbri per il suo straordinario impegno di questi anni ed augurare buon lavoro al nuovo presidente del Campus Angelo Neve”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.