Quantcast

L’OraSi Basket Ravenna sfida in casa la Top Secret Ferrara

Più informazioni su

L’OraSì Ravenna torna in campo domenica alle 18 al Pala De André per affrontare la Top Secret Ferrara nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A2. La squadra di coach Lotesoriere torna a giocare una partita 35 giorni dopo l’ultima sfida e lo farà di fronte ai propri tifosi, in un derby.

La presentazione del match nelle parole del direttore sportivo Mauro Montini e del play statunitense Austin Tilghman: “Ferrara ha modificato il roster in estate e ha avuto bisogno di un periodo di consolidamento, gli infortuni ne hanno rallentato il processo di crescita – commenta il diesse giallorosso – Nella prima parte di stagione la Top Secret ha scontato sul campo queste vicissitudini, ma poi ha avuto il merito di rimanere serena, aspettando che passasse la tempesta. Ora le cose si sono sistemate e, al completo, è una formazione forte, lunga e profonda che può essere inserita tra quelle di prima fascia nella nostra categoria. Non so sinceramente che partita sarà domenica, noi non scendiamo in campo da cinque settimane e in questo periodo non ci è stato possibile organizzare dei test amichevoli. Ci siamo allenati, ma giocare è un altro paio di maniche, i continui rinvii consumano un sacco di energie nervose. I ragazzi sono sempre stati sul pezzo, ma ad un certo punto l’attesa diventa snervante soprattutto sul piano mentale. Non era facile incontrare Ferrara in condizioni normali, adesso è ancora più difficile prevedere che tipo di partita potremo fare”.

“Sappiamo che sarà una partita difficile e molto fisica come lo sono state le due precedenti in cui ci siamo affrontati – aggiunge Austin Tilghman – Ferrara ha buoni giocatori e noi dovremo provare ad essere solidi per tutti i 40 minuti facendoci trovare pronti, specialmente nella lotta a rimbalzo, consapevoli di dover giocare una gara al massimo della concentrazione”.

Prima della partita verrà osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Maurizio Ioli, ex giocatore e amico del Basket Ravenna, scomparso martedì scorso.

Modalità di accesso al Pala De André
Parcheggi pubblico locale con ingresso da via Canale Molinetto
Per il pubblico ravennate l’accesso al parcheggio sarà esclusivamente da Via Canale Molinetto, con parcheggio disponibile nelle prime due porzioni a destra adiacenti al Palazzo come indicato dalle linee rosse nell’immagine.
Chi si recherà al punto drive trough per i tamponi avrà invece la corsia lungo il canale. Personale dei vigili urbani sarà in loco per dirigere i flussi.

Biglietteria e norme d’accesso
La biglietteria per il solo pubblico locale aprirà alle ore 16.00, i cancelli alle ore 17.00.
Si potrà accedere all’impianto solamente indossando la mascherina di tipo FFP2 secondo le nuove normative.
Anche il bar del Pala De André resterà chiuso, secondo le nuove disposizioni.

Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

Più informazioni su