Lavori del Consiglio comunale di Ravenna: le mozioni approvate o respinte

Più informazioni su

Si è tenuta ieri, 29 marzo, la seduta del consiglio comunale di Ravenna.

Approvata la mozione “Gli enti locali per un’Europa solidale e di prossimità”

Nella seduta di ieri, 29 marzo,  il consiglio comunale ha approvato la mozione “Gli enti locali per un’Europa solidale e di prossimità”, presentata dalla consigliera Chiara Francesconi (Partito repubblicano italiano) e sottoscritta dai consiglieri Lorenzo Margotti (Pd), Francesca Impellizzeri (Ravenna Coraggiosa) e Daniele Perini (Lista de Pascale sindaco).

Hanno votato a favore 22 consiglieri (Pd, Lista de Pascale, Ravenna Coraggiosa, Partito Repubblicano italiano, Movimento 5 Stelle); 2 voti contrari (Lega Salvini premier e il consigliere Renato Esposito di Fratelli d’Italia) e 6 gli astenuti (i consiglieri Alberto Ferrero e Angelo Nicola Di Pasquale di Fratelli d’Italia, La Pigna, Viva Ravenna e Lista per Ravenna). Nel corso del dibattito è intervenuto il consigliere Lorenzo Margotti (Pd).

Approvato l’ordine del giorno “Per un’Amministrazione sensibile al linguaggio di genere”

Nella seduta di ieri il consiglio comunale ha approvato poi l’ordine del giorno “Per un’Amministrazione sensibile al linguaggio di genere”, presentato dalla consigliera Francesca Impellizzeri (Ravenna coraggiosa) e sottoscritto dai consiglieri Luca Cortesi (Ravenna coraggiosa), Maria Gloria Natali (Pd) e Giancarlo Schiano (Movimento 5 Stelle). Hanno votato a favore 17 consiglieri (Pd, Ravenna Coraggiosa, Partito repubblicano italiano, Movimento 5 Stelle); 6 voti contrari (Lega Salvini premier, Fratelli d’Italia, La Pigna) e 2 astenuti (Lista de Pascale).

Sono intervenuti i consiglieri: Maria Gloria Natali (Pd), Renato Esposito (Fratelli d’Italia), Gianfilippo Nicola Rolando (Lega Salvini premier), Veronica Verlicchi (La Pigna), Daniele Perini (Lista de Pascale), Alberto Ferrero (Fratelli d’Italia), Cinzia Valbonesi (Pd), Luca Cortesi (Ravenna coraggiosa), Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).

Respinto l’ordine del giorno “Su riasfaltatura di via Arrigoni a Carraie”

Nella seduta di ieri il consiglio comunale ha invece respinto l’ordine del giorno “Su riasfaltatura di via Arrigoni a Carraie”, presentato dal consigliere Giacomo Ercolani del gruppo Lega Salvini premier. Hanno votato contro 19 consiglieri (Pd, Lista de Pascale, Ravenna Coraggiosa, Partito repubblicano italiano, Movimento 5 Stelle); 7 i voti favorevoli (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, La Pigna).

Sono intervenuti i consiglieri: Massimo Cameliani (Pd), Renato Esposito (Fratelli d’Italia), Alberto Ferrero (Fratelli d’Italia), Veronica Verlicchi (La Pigna), Fabio Bazzocchi (Pd).

 

Più informazioni su