Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Forese nord. Curve a gomito su via Zuccherificio. Viabilità pericolosa

“Per i 2.638 cittadini di Savarna, Conventello, Grattacoppa e Torri di Mezzano, località poste tra Mezzano/Glorie e Sant’Alberto, le vie Francesco Donati e Cerba rappresentano snodi ottimali per i loro spostamenti/collegamenti col nord-ovest del territorio comunale, tramite la via Zuccherificio, verso Mezzano e la statale Adriatica, e col nord-est, tramite la provinciale Sant’Alberto, verso Ravenna, le zone industriali e il litorale. Così pure, per chi compie il percorso in direzione inversa”  spiega Carnicella.

Via Francesco Donati, preferita alla parallela e più ampia ed agevole via Montagnola per la maggiore brevità del percorso, presenta però, nel punto in cui svolta per immettersi nella via Zuccherificio, una stretta curva a gomito. Questa difficoltà e l’assenza di un impianto di illuminazione pubblica sono causa, specie con avverse condizioni climatiche, di incidenti. Succede addirittura che gli automobilisti, accorgendosi in ritardo del cambio improvviso di direzione, finiscano, tirando dritto, nel campo agricolo sottostante la strada, causando danni alle persone ed ai mezzi.

Nella stessa situazione si imbattono i vettori in arrivo dalla via Sant’Alberto sulla via Cerba, verso entrambe le direzioni nord-est e nord-ovest, quando arrivano all’incrocio a T con via Zuccherificio, seppur dotato di illuminazione pubblica. In presenza di forti nebbie, come in questa stagione dell’anno, è facile che i veicoli proseguano dritto, finendo la loro corsa in un campo.

Appaiono perciò necessari dei dispositivi che rendano meno insicure queste due svolte a gomito, quali, a titolo solo di esempio, dei segnalatori intermittenti di incrocio alimentati da cella fotovoltaica o l’installazione di un breve guard rail protettivo, con catarifrangente, a fronte delle intersezioni.
Sottoponiamo dunque questa segnalazione all’attenzione della Giunta comunale.
Nicola Carnicella (consigliere territoriale di Lista per Ravenna residente in zona)