Quantcast

“Dante Eco – Spirito Green”: la mostra che racconta un Dante ecologico al Palazzo Rasponi

La mostra, a cura di Giampiero Corelli e Francesco Tassone, sarà aperta da domani al 9 ottobre

Più informazioni su

Un progetto di ampio respiro, finalizzato a ripristinare, valorizzare e attivare la cultura ecologica italiana. Un percorso straordinario nella cultura green italiana attraverso i sentimenti più intimi di Gioacchino da Fiore, Francesco d’Assisi e Dante Alighieri: il profeta precursore, il santo della Natura e il sommo poeta.

 

DANTE ECO – SPIRITO GREEN è un progetto molto speciale che si rivolge a chi ama la natura. Attraverso l’immagine e la parola si può esplorare il legame esistente tra l’ecologia e l’essere. Tra la natura e lo spirito. E, per l’occasione, si è scelto di farlo, nel modo migliore: stando sulle spalle dei giganti. Giganti dell’arte poetica, profetica e spirituale. Con questa attitudine, la macchina fotografica di Giampiero Corelli, si è lasciata emozionare dai luoghi in cui Dante Alighieri è vissuto. Allo stesso modo con cui la penna di Francesco Tassone si è lasciata commuovere da quella cultura spirituale e simbolica con cui San Francesco d’Assisi e l’abate Gioacchino da Fiore hanno ispirato il sommo poeta.

 

Da questa lungimirante prospettiva si è esplorata la relazione Uomo-Natura. Con lo sguardo fotografico reso arguto e prezioso da questi illustri predecessori, si sono percorsi i sentieri che loro stessi hanno battuto. Si sono cercate le cose che Questi cercavano. Ci si è lasciati ispirare da quegli stessi ecosistemi che hanno ispirato anche Loro. Una ricerca semplice ma non sempre facile. Fatta di luoghi insoliti e non sempre accessibili. Sostenuta da incontri speciali, con persone uniche, dal cuore puro e per questo schivo. E conoscenze impensabili e mai scontate. Una condizione speciale del tempo speso che di per se è gratificazione intima. Una volontà chiara di condivisione, di ciò che può far bene, hanno animato ogni singolo passo. Senza pretesa alcuna molto si può scoprire. Allo stesso modo di chi, nel silenzio, si lascia riempire l’anima dalle suggestive impressioni fotografiche selezionate con cura per lui. E così che i luoghi, le memorie, le nature prendono forma e voce. E magari ci parlano, come un tempo hanno parlato ai grandi.

 

Suggestioni in bianco e nero viaggiano oltre il tempo. Intenzioni cristalline e profonde che lasciano il segno. Vogliono toccarci, desiderano commuoverci e ispirare. E vogliono condurci in quei luoghi interiori dove ogni relazione ecologica è pura poesia. Gli scatti della mostra fotografica hanno questo scopo. E così, anche la Green Box, i percorsi sensoriali e le carte della serendipità, che in seno a questo percorso si sono sviluppati. Questi prodotti parlano di questo e si rivolgono, a coloro che desiderano lasciarsi permeare, dalla magia poetica, profetica e spirituale che ne deriva. Scopri di più sul sito: www.spiritogreen.it

 

Progetto eco-culturale a cura di Giampiero Corelli & Francesco Tassone, con il contributo del Comune di Ravenna, la collaborazione di Adriano Gatta di Edizioni Moderna, Enzo Galluccio di Aspromedia, il contributo della Scuola di Giurisprudenza di Ravenna, il centro Studi Gioachimita di San Giovanni in Fiore, il dott. Vincenzo Romano della Chloe Green&Marketing e il dott. Enrico Russino dell’Azienda Agricola Gli Aromi.

 

GLI ORARI

La mostra sarà visitabile dal 23 settembre al 9 ottobre 2016 Palazzo Rasponi dalle Teste P.zza Kennedy 12 (ingresso via Luca Longhi 9) Ravenna Orario di apertura: tutti i giorni dalle 15 alle 18. Chiuso il lunedì INGRESSO GRATUITO

 

www.corellifotoreporter.it

www.spiritogreen.it

www.francescotassone.com

www.facebook.com/danteecologico/

 

Progetto fotografico Giampiero Corelli Fotoreporter Da Dante Esule a Dante Eco

Progetto ecologico Dr. Francesco Tassone Dante Eco. La Natura Madre ispiratrice dell’Ecologia dell’Essere

Percorso storico Prof. Salvatore Oliverio Fondatore e Presidente onorario del Centro Internazionale Studi Gioachimiti Prof Riccardo Succurro Presidente Centro Internazionale Studi Gioachimiti

 

 

Più informazioni su