Ravenna. “Before the food”. Sabato mattina in spiaggia per le prime classi del IT Morigia

Riparte, dopo la breve pausa estiva, il Progetto Before the Flood dell’Istituto Morigia di Ravenna. Obiettivo: educare e formare i giovani alla sostenibilità.

Sabato 21 settembre ore 8.00, la campanella per i ragazzi delle classi prime è suonata in spiaggia. Dopo un primo saluto da parte delle autorità, gli studenti hanno assistito ad una lezione di sostenibilità ambientale, in una aula speciale: il loro territorio.

Seduti sulla spiaggia senza quaderni o penne, hanno ascoltato gli esperti raccontare cosa si può, anzi si deve fare, per preservare l’ambiente.

“Cerchiamo di far vivere ai nostri ragazzi” – afferma la Prof.ssa Prati – “esperienze in ambienti esterni alla scuola, per far loro conoscere il patrimonio culturale e ambientale che ci circonda. Mettiamo in atto percorsi transdisciplinari mirati a trasmettere la consapevolezza di appartenere a un contesto naturale e antropico, ad assumere comportamenti di tutela e difesa dell’ambiente e ad acquisire il concetto di rifiuto come risorsa tramite raccolta differenziata”.

Il progetto si articola in momenti teorici e pratici, stimolando gli alunni alla partecipazione di eventi come il Plastic Free. L’obiettivo finale è consolidare la conoscenza diretta dell’ambiente, per sviluppare sensibilità e atteggiamenti responsabili.

Al consueto momento di raccolta dei rifiuti, lungo la spiaggia e la pineta, ha fatto seguito una lezione di salvataggio con tecniche  di primo soccorso e utilizzo del BLSD con manichino (Basic Life Support and Defibrillation, il supporto di base alle funzioni vitali e la defibrillazione).

“In questo caso l’obiettivo” – afferma Massimiliano esperto F.I.S.A –  “è  quello di portare nelle scuole il tema e l’ importanza del  salvataggio e del primo soccorso, perché è necessario che i nostri ragazzi imparino a conoscere e a saper gestire situazioni di emergenza”.

La mattinata è proseguita con attività sportive sia in mare, con canoe e sup, che presso i campi di beach volley e tennis. Ancora una volta il binomio sostenibilità-sport ha permesso ai ragazzi di trascorrere una bellissima giornata outdoor dalla quale hanno imparato cose molto interessanti in termini di educazione alla sostenibilità, al rispetto dell’ambiente e al tema dell’inclusione sociale attraverso il gioco e  lo sport.

L’Istituto Morigia porterà avanti il suo progetto per tutto il nuovo anno scolastico 2019-2020 cercando di coinvolgere tante altre scuole della città.