Quantcast

Alberi per il Futuro. Dieci nuove tamerici nella pineta di Pinarella. Bonaretti (M5S): evento per sensibilizzare i cittadini

Sabato 16 novembre, a partire dalle ore 10, sarà inaugurato  a Cervia l’evento pro-ambiente dal titolo “Alberi per il Futuro”, che avrà luogo nella pineta di Pinarella, nell’ultimo tratto che si affaccia verso il lungomare di Cervia.
“In quest’occasione, pianteremo dieci nuove alberature (tamerici) insieme ai cittadini che vorranno partecipare – spiega Pierre Bonaretti del Movimento 5 Stelle Cervia -. “Alberi per il Futuro” è un’iniziativa che nasce nel 2015 dal M5S, ma è di carattere totalmente apolitico, tanto che negli anni ha trovato diffusione in molti comuni d’Italia”.
Il grillino spiega che “Alberi per il Futuro” ha un duplice obbiettivo: “da una parte sensibilizzare i cittadini su una tematica di fondamentale importanza, come il cambiamento del clima, attraverso un’azione piccola ma concreta, come la piantumazione, e dall’altra parte, vorremmo fosse l’inizio di una serie di iniziative che, ogni anno, trattino il tema dell’ambiente e coinvolgano la cittadinanza in maniera sempre più ampia”.
“Colgo l’occasione per ringraziare tutto il Meetup cervese per l’impegno nell’organizzare questo evento, in particolare Claudia Rao e il Comune di Cervia per il patrocinio dell’evento e la preziosa disponibilità” – prosegue Bonaretti -. A chi volesse partecipare, consigliamo abbigliamento comodo, scarpe adatte e munirsi di guanti e pala laddove fosse possibile. Insieme, facciamo un gesto concreto per il nostro ambiente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da armando

    Questi alberi (tamerici) sono belli e resistenti alle intemperie!! andrebbero piantati anche sulle nostre coste per difendere dall’ingressione dei venti e dell’acqua salata, le nostre pinete, sopratutto a Lido di Dante, a ridosso della rinata pineta Ramazzotti