Cervia. Sindaco Medri sui tre nuovi casi positivi di Coronavirus: “Situazione costantemente monitorata”

Più informazioni su

Il sindaco di Cervia Massimo Medri è intervenuto in merito ai tre nuovi casi accertati nel comune cervese. Attualmente i casi accertati sono cinque, con una rapida crescita negli ultimi tre giorni.

“E’ giunta la notizia di tre nuovi casi di Coronavirus a Cervia, come è stato confermato dalla stessa Ausl Romagna” esordisce Medri nel suo intervento, scendendo maggiormente nei particolari: “Si tratta di una coppia di 64enni marito e moglie, lui ricoverato all’ospedale di Ravenna, lei in isolamento e sotto osservazione a casa.

Il terzo caso riguarda un 40enne residente fuori città, ma che ha un domicilio anche nella città di Cervia. Sono subito state applicate le normali prassi e l’Ausl Romagna si è prontamente occupata dell’indagine epidemiologica e di isolare le persone che hanno avuto contatti con i tre casi”.

Medri ha chiosato il suo intervento rassicurando ulteriormente i cittadini: “Il numero di contagiati accertati nella nostra città sale in soli tre giorni a cinque. Vi aggiorneremo costantemente sullo stato di salute dei nostri concittadini. Invitiamo tutti i cervesi a stare a casa, a fare affidamento solo su fonti istituzionali e ufficiali, e a seguire scrupolosamente le indicazioni divulgate in questi giorni dal Ministero”.

Più informazioni su