La Scuola del Benessere di CNA Ravenna dona 500 camici monouso all’Istituto Tumori della Romagna

Sono numerosi i piccoli e grandi gesti di solidarietà nei confronti degli ospedali ed organizzazioni che stanno fronteggiando l’emergenza sanitaria del Coronavirus. Molte imprese, infatti, hanno fatto donazioni in denaro o in materiale utile.
CNA Ravenna, per alcune di queste, ha fatto da piattaforma per facilitare l’incontro tra domanda degli ospedali ed offerta delle proprie aziende associate, che hanno risposto con grande solidarietà.
“In questa emergenza non dobbiamo certamente dimenticare le persone più esposte al rischio contagio ed in particolare i malati oncologici – dichiarano dalla Cna -. Per questo la Scuola del Benessere di CNA Ravenna ha risposto subito all’appello dell’Istituto per lo Studio e la Cura dei Tumori della Romagna (IRST -IRCCS) che necessitavano di camici per proteggere il personale e dunque i malati dal rischio di contagio da Covid-19. Un piccolo gesto ma importante, specie nei confronti di chi sta curando i malati di tumore del nostro territorio”.