Ravenna, dal 4 maggio riaprono le isole ecologiche: la risposta del Sindaco ad Ancisi

Più informazioni su

“Il 27 aprile ho esposto al sindaco il problema della chiusura delle isole ecologiche del comune di Ravenna disposto il 17 marzo da Hera a tempo indeterminato, con la sola esclusione degli impianti posti nel capoluogo, rispettivamente in via Romea Nord e in via Carlo Sala. Anche se Hera ha motivato il provvedimento “con riferimento alle misure di tutela dal Coronavirus”, il provvedimento non è stato imposto da alcuna misura emergenziale del Governo o della Regione. – scrive Ancisi in una nota – Anzi, questi impianti avrebbero dovuto essere tutelati dalla chiusura, sia perché rispondono alla necessità di conferirvi “tutti quei rifiuti urbani che (scrive Hera stessa) per tipologia e/o dimensioni e/o peso, non possono essere raccolti con il servizio ordinario”, servizio tanto più necessario essendo stato largamente sospeso anche il ritiro a domicilio di ramaglie, sfalci, oggetti ingombranti…”

“De Pascale mi ha risposto oggi pomeriggio nella videoconferenza dei capigruppo politici del Comune di Ravenna affermando che tutte le isole ecologiche del forese (Sant’Alberto, Mezzano e Roncalceci) e del litorale (Marina Romea, Marina di Ravenna, Lido Adriano e Lido di Classe) saranno riaperte da lunedì prossimo, 4 maggio. Avevo anche aggiunto che aver chiuso sette isole ecologiche su nove ha comportato un notevole risparmio di costi di Hera che, così come altri conseguenti alla sospensione di molte attività produttive e commerciali, non significa, a quanto si è saputo finora, una proporzionale riduzione delle bollette TARI. Anche su questo il sindaco ha convenuto, nel senso che si terrà conto dei “risparmi” di spesa avutisi nella gestione del servizio rifiuti per rimodularne le ricadute possibili e giustificate a beneficio dei contribuenti della TARI” conclude Ancisi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jack

    Un altra importantissima battaglia vinta da Ancisi. Attendiamo tutti con trepidazione le prossime elezioni e speriamo sia il candidato dell’opposizione.

  2. Scritto da Giovanni lo scettico

    Bisognerebbe che si candidasse da solo, senza il partito della nipotina di Mubarak.

  3. Scritto da Zeus

    Ringrazio il Dott. Ancisi per il suo lavoro per migliorare la nostra città.