A pochi giorni dalla riapertura, Manuela Rontini visiterà le Terme di Riolo

A pochi giorni dalla riapertura delle Terme di Riolo, domani mattina sarà in visita alla Stabilimento Termale Manuela Rontini, già consigliere regionale dal 2014 ed attualmente Presidente della Commissione Politiche Economiche accompagnata dal Sindaco di Riolo Alfonso Nicolardi.

Numerose sono le competenze in carico alla commissione presieduta da Manuela Rontini fra cui il turismo ed il termalismo.

“Le Terme di Riolo, nel pieno rispetto delle normative vigenti – esordisce il Dottor Andrea Flamigni attuale Direttore Sanitario – hanno riaperto lunedì 18 maggio rispettando il rigido protocollo emanato dalla Fondazione Forst e le linee guida per le strutture sanitarie accreditate e convenzionate con il SSN.”

In Emilia-Romagna sono presenti 24 stazioni termali distribuite in 19 località turistiche.

“Ricevere la visita del Consigliere Rontini – prosegue il Dottor Flamigni – è un vero piacere visto il difficile momento che stà attraversando il comparto termale fortemente penalizzato dalla pandemia Covid-19. I centri termali sono organizzati seguendo i requisiti delle strutture sanitarie e da sempre erogano trattamenti preventivi e curativi a migliaia di assistiti in convenzione con il SSN. Non tutti sanno che le cure termali sono presenti all’interno dei LEA (livelli essenziali di assistenza). Non dimentichiamo – conclude il Dottor Flamigni – che le Terme di Riolo ed il Grand Hotel delle Terme impiegano complessivamente nei periodi di alta stagione circa 80 dipendenti, e come tutte le altre stazioni termali generano un notevole indotto sul territorio.”