8 nuovi casi di Covid-19 a Ravenna: 4 riconducibili allo stesso focolaio familiare, 2 a rientri dall’estero

Aggiornamento della Regione ER delle ore 18,00 di mercoledì 12 agosto 2020

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 30.220 casi di positività, 41 in più rispetto a ieri, di cui 23 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Dei 41 nuovi casi, più del 60% (25) era già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone. I 23 asintomatici sono stati individuati grazie ai test voluti dalla Regione sulle categorie più rischio (12), tramite il contact tracing (7 casi) o attraverso l’attività di screening regionale (4 casi).

Complessivamente, più di un terzo dei nuovi contagi (14 persone) sono collegati a vacanze o rientri dall’estero: la Regione ha previsto già da luglio due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen, e con una nuova ordinanza la cui firma è attesa oggi saranno introdotti i tamponi anche per i viaggiatori di rientro da paesi con criticità specifiche come Croazia, Spagna, Malta e Grecia.

Quasi la metà dei contagi si concentrano in due province, Bologna (12 casi) e Ravenna (8).

In provincia di Bologna 10 casi sono ricondotti a focolai già noti, e infatti 9 erano già in isolamento domiciliare al momento del tampone. In totale, metà dei casi (6) risultano di rientro dall’estero: in due occasioni si tratta di giovani di rientro da una vacanza in Croazia, mentre gli altri tornavano da Romania (2), Serbia e Stati Uniti.

In provincia di Ravenna su 8 casi (3 asintomatici), 6 erano già in isolamento al momento del tampone. Nello specifico, 4 positivi sono riconducibili allo stesso focolaio familiare, mentre in due casi si tratta di rientro dall’estero (Albania).

tamponi effettuati ieri sono 7.740, per un totale di 745.489. A questi si aggiungono anche 1.424 test sierologici.

casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.807 (17 in più di quelli registrati ieri).

Non si registra nessun decesso in tutto il territorio regionale: il numero totale resta quindi invariato a 4.298.

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.725 (+15 rispetto a ieri), circa il 95% dei casi attivi. Restano 4 i pazienti in terapia intensiva, sale invece il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 78 (+2).

Le persone complessivamente guarite salgono a 24.115 (+24 rispetto a ieri): 92 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.023 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.680 a Piacenza (+3, nessun sintomatico), 3.814 a Parma (+5, nessun sintomatico), 5.181 a Reggio Emilia (+3, di cui 1 sintomatico), 4.204 a Modena (+4, tutti sintomatici), 5.399 a Bologna (+12, di cui 6 sintomatici); 438 casi a Imola (+1, nessun sintomatico), 1.104  a Ferrara (+1, nessun sintomatico); 1.197 a Ravenna (+8, di cui 5 sintomatici), 999 a Forlì (invariato), 851 a Cesena (+1, sintomatico) e 2.353 a Rimini (+3, di cui 1 sintomatico).

La situazione nella provincia di Ravenna

Per il territorio provinciale di Ravenna oggi si sono registrate 8 nuove positività: 5 pazienti sono asintomatici e 3 hanno sintomi; tutti sono in isolamento domiciliare, 6 dei quali lo erano già al momento della diagnosi; 5 sono femmine e 3 maschi. Quattro casi sono contatti famigliari di un caso già noto; 2 fanno riferimento a rientri da paesi per i quali erano già previsti quarantena e tamponi, e conseguentemente i pazienti erano già in isolamento al momento della diagnosi; 2 casi sono stati individuati a seguito di sintomi. Non si sono verificati decessi, mentre si sono registrate 7 guarigioni complete.

I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel Ravennate, aggiornato alla mattinata di oggi, restano dunque 1.197, la cui distribuzione per comune risulta la seguente:

58 residenti al di fuori della provincia di Ravenna
559 Ravenna
155 Faenza
86 Cervia
72 Lugo
64 Russi
31 Alfonsine
49 Bagnacavallo
23 Castelbolognese
8 Conselice
17 Massa Lombarda
4 Sant’Agata sul Santerno
16 Cotignola
8 Riolo Terme
22 Fusignano
6 Solarolo
16 Brisighella
2 Casola Valsenio
1 Bagnara

NUMERO VERDE REGIONALE: 800.033.033
NUMERO TELEFONICO NAZIONALE: 1500