Giornate Fai d’Autunno in Bassa Romagna: visite guidate nel week end a Bagnacavallo e Bagnara foto

Sabato 17 e domenica 18 ottobre le Giornate Fai d’autunno toccano anche la Bassa Romagna, con iniziative a Bagnacavallo e Bagnara. A Bagnacavallo sono in programma due iniziative diverse, che saranno replicate il sabato, sia la domenica, su più turni al mattino dalle 9.30 e al pomeriggio dalle 14.30.

Gli interessati potranno partecipare a visite guidate alla Pieve di San Pietro in Silvis, la più antica (VII Secolo) e meglio conservata tra le pievi di Romagna; al suo interno sono conservati affreschi di scuola giottesca.

Sono previste inoltre visite guidate al Podere Pantaleone, con l’iniziativa “Salva un alberello del bosco”: i partecipanti potranno portare a casa gratuitamente un giovane albero nato nel bosco del Podere; sabato 17 ottobre sono possibili anche visite notturne al Podere, alle 19.30 e alle 20.30 (iniziativa riservata solo agli iscritti Fai su prenotazione).

A Bagnara di Romagna domenica 18 ottobre alle 17, in occasione delle celebrazioni per il 75esimo anniversario della morte del compositore Pietro Mascagni, sono in programma visite guidate al Museo Mascagni; seguirà una conferenza dell’esperto Aldo Dente, accompagnata dai interventi musicali con brani celebri del compositore. Conclusione con aperitivo nel salone del consiglio della Rocca (12 euro da versare sul posto – iniziativa riservata solo agli iscritti Fai su prenotazione). Inoltre, dalle 15 alle 18 sarà aperto anche il Museo del castello.

Per la partecipazione alle iniziative, prenotazioni solo online sul sito www.giornatefai.it; il contributo minimo per partecipare è di 5 euro (3 euro per iscritti al Fai).

Le visite sono organizzate con il patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dei Comuni di Bagnacavallo e Bagnara di Romagna.