Quantcast

Al via i vaccini negli Hub interaziendali della Romagna. Immunizzati i primi 600 lavoratori

Nel primo giorno di operatività degli hub vaccinali interaziendali, promossi da Confcooperative Romagna, Confindustria Romagna e Legacoop Romagna, sono state inoculate circa 600 dosi di vaccino Pfizer ai lavoratori provenienti dalle 200 imprese aderenti sulle tre province romagnole.

L’attività, realizzata in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e dall’Ausl Romagna, proseguirà nei prossimi giorni secondo il calendario concordato con le strutture sanitarie – Corofar/Ausilio a Forlì, Medical Center a Ravenna e Nuova Ricerca a Rimini – coinvolgendo dipendenti e collaboratori delle aziende che ne hanno fatto richiesta, e che possono prenotare in autonomia il proprio appuntamento tramite il software dedicato.

Proseguono parallelamente le adesioni alla campagna: le aziende interessate devono compilare il modulo 4d richiesto dalla Regione e inviarlo a romagna@confcooperative.it ,  vaccini@confindustriaromagna.it e vaccini@legacoopromagna.it, entro venerdì 11 per consentire una migliore organizzazione degli hub.

I tre promotori hanno inoltre incontrato le associazioni di rappresentanza degli altri settori economici per condividere l’utilizzo degli hub vaccinali interaziendali, allo scopo di offrire a tutto il tessuto produttivo romagnolo la possibilità di vaccinare i dipendenti di aziende di ogni settore e dimensione, rafforzando ulteriormente la campagna vaccinale in un’ottica di solidarietà e collaborazione, per superare le difficoltà della pandemia e tornare quanto prima alla normalità in piena sicurezza.

Hanno partecipato all’incontro CNA Ravenna, CNA Forlì-Cesena, Confartigianato Ravenna, Confartigianato Forlì, Confartigianato Cesena, Confartigianato Rimini, Confcommercio Forlì, Confcommercio Cesena, Confcommercio Ravenna, Confesercenti Cesenate, Confesercenti Forlì, Confesercenti Ravenna, Confimi Romagna, che, riscontrando i contenuti del progetto, informeranno nelle prossime ore i propri associati, facendosi carico poi di raccoglierne le manifestazioni di interesse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.