Quantcast

Caldo insopportabile al Pala de André hub vaccinale. Guasto a cabina elettrica fa saltare l’aria condizionata

È stata una mattinata a dir poco “difficile” per i tanti cittadini (e per tanti operatori e infermieri) che avevano prenotato il proprio turno di vaccinazione anti-covid al Pala De André di Ravenna. “Caldo infernale con temperature fino a 38°” ha raccontato una persona presente. Per tutta la mattinata di oggi, 22 giugno, infatti, i condizionatori non sono entrati in funzione.

“Il problema è stato generato da un guasto ad una cabina elettrica del quartiere Darsena, che ha subito un blackout nella notte appena passata – spiegano dall’Ausl Romagna – Ciò, di conseguenza, ha bloccato il sistema dell’aria condizionata della grande struttura, che è stato ripristinato regolarmente solamente in tarda mattinata, attorno alle 13.”

“Nonostante il disagio, si è preferito non interrompere le vaccinazioni programmate che sono proseguite regolarmente” concludono dall’Ausl, assicurando che il problema elettrico non ha comunque messo a rischio nessuna dose di vaccino: “Come avviene tutti i giorni, le dosi sono state trasferite al Pala De Andrà questa mattina, in contenitori e borse termiche che ne hanno garantito la conservazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Riccardo

    Mentre la gente sveniva. Ma ci faranno uno sconto sull’affitto, contaci!

  2. Scritto da armando

    Scusi sig. Riccardo, mi sembra che (se ho letto bene) la colpa non è del Pala de Andre’, ma di un guasto di una cabina nel quartiere Darsena.- Puo’ capitare, anche nelle nostre abitazioni !!!

  3. Scritto da Maria

    Queste cabine elettriche sopporteranno il carico di nuove installazioni di condizionatori, auto elettriche, bici e monopattini senza contare lavatrici e frigoriferi che già consumano parecchio?