Quantcast

Chiude con successo la Notte Celeste 2021: illuminati 14 centri termali dell’Emilia Romagna

Più informazioni su

Scommessa vinta per la Notte Celeste 2021, la grande festa italiana dedicata alle Terme che nonostante il maltempo di venerdì e sabato ha chiuso il sipario con un ottimo successo di pubblico: un segnale positivo in vista dell’avvio della stagione autunnale delle Terme dell’Emilia-Romagna e dei nuovi bonus in arrivo.

Dopo lo stop del 2020 causa pandemia, la Notte Celeste ha illuminato in contemporanea 14 centri termali e 12 comuni, da Salsomaggiore Terme a Riccione (le località termali Romagnole  coinvolte sono state:Bagno di Romagna, Bertinoro, Castrocaro Terme, Riccione, Rimini e Riolo Terme). Sono stati 67 gli appuntamenti del week-end celeste fra spettacoli, musica, comicità (da Paolo Cevoli a Gene Gnocchi, da Duilio Pizzocchi a Maria Pia Timo, da Marco Marzocca a Umberto Tozzi) passeggiate nella natura e trattamenti benessere.

«Tornare a frequentare le Terme – dice Lino Gilioli, presidente del Coter – è un segnale della volontà di lasciarci alle spalle questo periodo e guardare avanti con determinazione e fiducia. La Notte Celeste, appuntamento dedicato al benessere naturale e alle acque termali, è un tassello di questo percorso».

Più informazioni su