Quantcast

Ausl Romagna: il 17 settembre è Giornata mondiale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

Palazzi storici e monumenti, simbolo delle principali città romagnole, illuminati di arancione, locandine informative e brevi video sulle cure materne e neonatali sicure. Saranno queste le iniziative messe in campo dall’Ausl Romagna per la Giornata Mondiale della Sicurezza dei Pazienti 2021 che, quest’anno avrà come tema le “Cure materne e neonatali sicure” e come slogan “agisci adesso per un parto sicuro e rispettoso”.

Investire sulla salute dell’infanzia è un obiettivo fondamentale per lo sviluppo di un Paese ed occuparsi dei primi “Millegiorni” (tempo che va dalla gravidanza ai primi tre anni circa) è quindi un intervento di salute non solo rispetto al singolo, ma a tutta la collettività.

Perseguire la salute in tale arco temporale significa infatti mettere in campo diverse professionalità, molteplici servizi, territoriali ed ospedalieri, diverse istituzioni, che devono creare connessioni e lavorare in rete. Per il bene dei singoli e di tutta la collettività, è necessario che tutte le risorse della comunità siano coinvolte e che sappiano lavorare insieme.

Quest’anno il tema della sicurezza delle cure assume un significato particolare per quanto riguarda, soprattutto, l’area materno infantile. Si tratta infatti di un’area dell’assistenza sanitaria che necessita ancora oggi, a livello globale, di una particolare attenzione in termini di sicurezza, considerato il significativo impatto sullo stato di salute fisico e psichico a cui potrebbero essere esposti donne e neonati.

ILLUMINAZIONE DEI MONUMENTI  IN ROMAGNA

L’’Azienda USL della Romagna, in collaborazione con le Amministrazioni locali aderirà alla World Patient Safety Day del 17 settembre con iniziative di sensibilizzazione e la simbolica illuminazione in colore arancione di monumenti: a Cesena verrà illuminata la Fontana Masini, a Forlì la Fontana di Piazza Ordelaffi, a Rimini la rotatoria di piazzale Cesare Battisti e la rotatoria via Roma – via Dante Alighieri, a Ravenna il Palazzo Rasponi dalle Teste.

I VIDEOCLIP

Per sensibilizzare la donna in gravidanza al percorso di un parto sicuro, l’AUSL della Romagna ha realizzato tre video clip , che saranno a breve visibili collegandosi al sito dal canale youtube dell’Ausl Romagna ( HYPERLINK “https://www.youtube.com/channel/UCtTRRxLAnYKjjTsjpgVe-YA”https://www.youtube.com/channel/UCtTRRxLAnYKjjTsjpgVe-YA) e verranno trasmessi sui monitor installati in tutti gli ospedali dell’Ausl Romagna. I video illustrano, rispettivamente, il periodo preconcezionale e inizio gravidanza, il periodo perinatale (preparazione al parto – accoglienza – nascita) e il periodo del puerperio ( la mamma, il neonato e la famiglia)

L’Azienda USL della Romagna è impegnata da anni nella promozione della sicurezza nelle strutture sanitarie e nel prevenire, evitare e mitigare i potenziali esiti indesiderati. Per migliorare ancora è necessaria la collaborazione di tutti, nella consapevolezza che il servizio sanitario è un bene prezioso per tutti.