Quantcast

ADM presente all’inaugurazione di Ravenna Port Hub

Il Direttore Territoriale ad interim della Direzione Emilia Romagna e Marche dottor Davide Miggiano, il Dirigente ADM dell’Ufficio di Ravenna, dottor Giovanni Mario Ferente, e i funzionari del medesimo Ufficio hanno partecipato nei giorni scorsi alla cerimonia di apertura ufficiale del cantiere del nuovo Hub Portuale Ravenna, presso il porto canale di Ravenna.

Nel corso della cerimonia, alla quale hanno partecipato le massime cariche istituzionali e politiche della città di Ravenna, è stata ribadita la strategicità del Porto di Ravenna per la Regione Emilia-Romagna e per l’Italia intera, al centro attualmente del potenziamento della logistica e delle infrastrutture viarie e ferroviarie che servono allo scalo.
L’Hub Portuale Ravenna è attualmente l’opera marittima più importante in corso di realizzazione in Italia; la prima fase dei lavori riguarderà il consolidamento delle banchine per 2,9 km con 700 metri di nuova costruzione mediante l’escavo di 5 milioni di metri cubi di sedimenti, per portare i fondali del porto sino a 12,5 mt di profondità, mentre la seconda fase prevedrà l’adeguamento di ulteriori banchine e l’approfondimento dei fondali a 14,50 mt con la realizzazione di un impianto di trattamento dei materiali risultanti dall’escavo.

Tutte le attività inerenti l’Hub Portuale ed il nuovo Terminal Crociere anch’esso da poco avviato, rappresentano nell’immediato futuro per ADM un importante impegno in termini di attività di verifiche e controlli sia nel settore merci che passeggeri, proiettando nel contempo la città di Ravenna in un futuro di competitività e innovatività.