Quantcast

Oltre 200 comuni e 30mila persone raggiunte: Plastic Free primo movimento in Italia sul tema delle plastiche

Lo scorso 26 settembre si è tenuto l’evento nazionale del movimento Plastic Free che ha toccato ben 338 tappe su tutto il territorio italiano e ha visto la partecipazione di oltre 20mila persone. La giornata di mobilitazione ha portato alla rimozione di circa 242mila kg di plastica e rifiuti vari presenti nell’ambiente; intervento reso possibile grazie alla collaborazione di tantissime persone che si sono ritrovate per ripulire le spiagge, i parchi e i centri delle loro città.

Questi numeri, così importanti, sono il risultato di un movimento che in breve tempo (Plastic Free nasce solo due anni fa) è riuscito a coinvolgere sempre più persone, trasmettendo loro i principi della sostenibilità e tutela ambientale. L’associazione stima oggi una crescita di oltre il 300% e conta la partecipazione di circa 30mila volontari.

“I nostri collaboratori aumentano di giorno in giorno – spiega Lorenzo Zitignani di Marina di Ravenna, direttore e cofondatore del movimento – . Siamo riusciti a raggiungere tantissime persone grazie ai nostri eventi di sensibilizzazione nelle piazze, a scuola con i bambini e direttamente con iniziative di raccolta dei rifiuti in mare, di salvataggio di tartarughe o durante le nostre walking ecologiche”.

Plastic Free

Lorenzo Zitignani

“A novembre ci sarà il Sensibilisation day nelle scuole, saremo presenti anche in molti istituti della Romagna. I progetti per il futuro sono quelli di spostarci all’esterno, organizzando eventi fuori dal territorio nazionale. Attualmente infatti la nostra Onlus è la più forte in Europa sul tema delle plastiche ed è quella che ha attenuto più risultati per quanto riguarda la rimozione dei rifiuti dall’ambiente. È un movimento – prosegue  Zitignani – che si sta affermando e distinguendo proprio per la sua concretezza e la sua capacità di riuscire a sensibilizzare. Molti comuni (attualmente 200) hanno infatti deciso di siglare con noi protocolli di intesa, grazie ai quali possiamo organizzare eventi sul territorio senza dove chiedere ogni volta le necessarie autorizzazioni. Con altri comuni invece abbiamo lanciato il progetto “Bandiera”, con il quale ci sostengono utilizzando politiche “plastic free” all’interno del territorio comunale. Una collaborazione che si sta rivelando davvero proficua”.

Plastic Free

Plastic Free

Ogni anno, 12 milioni di tonnellate di plastica raggiungono i mari di tutto il mondo, l’equivalente di un camion di rifiuti ogni minuto, e un milione e mezzo di animali, prevalentemente marini, muoiono a causa della plastica. L’inquinamento da plastica è ormai un problema che non si può più ignorare. Dal 2019, l’associazione Plastic Free è impegnata in questa tematica e forte della sua rete di referenti e canali social, ogni anno organizza 2 eventi nazionali, dove in ogni Regione prendono piede diversi appuntamenti di pulizia del territorio.

Per info: www.plasticfreeonlus.it.

Plastic Free

Foto tratta dalla pagina Facebook di Plastic Free