Quantcast

In Emilia-Romagna al via la terza dose per i 40-59enni: 26.383 prenotazioni in poche ore

Le prenotazioni terze dosi fascia 40 – 59 anni di oggi in Romagna sono 2794, cosi suddivise: 573 Cesena, 706 Forlì, 1053 Ravenna e 462 Rimini.

Entra subito nel vivo in Emilia-Romagna la fase della campagna vaccinale dedicata alla terza dose per le persone tra i 40 e i 59 anni (quindi i nati tra il 1962 e il 1981): alle ore 17 erano 26.383 le prenotazioni effettuate da Piacenza a Rimini. La condizione, naturalmente, è quella di avere completato il ciclo primario di vaccinazione da almeno 6 mesi (180 giorni).

In tutte le province sono anche già iniziate le prime somministrazioni: sono 3.127 le inoculazioni di terze dosi fatte o in programma per oggi, di cui 1.338 nella fascia 40-49 e1.789 tra i 50-59enni; l’Azienda sanitaria con più inoculazioni è stata Bologna (966), seguita dalla Romagna (835), Parma (344) e Modena (318). Salgono così a un totale di 381.769 le dosi aggiuntive effettuate complessivamente in tutta la regione.

Analizzando i dati delle prenotazioni per territorio, Bologna è l’Asl con più terze dosi già prenotate (9.084), a seguire la Romagna (che comprende le provincie di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini e registra 5.368 prenotazioni) e Parma (3.147). Poi Reggio Emilia(2.200), Modena (2.100), Imola (1.638) e Piacenza (1.577), infine Ferrara (1.269).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da miki

    e ora la terza dose si farà a 5 mesi dalla seconda

  2. Scritto da Gattorosso

    Qualcosa non mi torna, a Ravenna la fascia 50-59 anni ha avuto la prima dose a partire dal 10 o 11 maggio e la seconda dopo 4 settimane….a seguire le fasce più giovani, com’è possibile leggere che ad oggi molti di loro hanno già ricevuto la terza se devono passare almeno 180 giorni?