Quantcast

L’Ema approva il vaccino per i bambini fra 5 e 11 anni: ora si attende il via libera dell’Aifa

Come riporta un articolo de La Repubblica di oggi, L’Ema (L’Agenzia europea per i medicinali) ha approvato il vaccino anti-covid della Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni. La dose, spiegano, sarà ridotta a un terzo rispetto a quella degli adulti: 10 microgrammi invece dei canonici 30, e il richiamo sarà necessario dopo tre settimane.

Ma quali sono dunque i prossimi step? L’approvazione da parte della Commissione Europea e quello dell’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco, che si riunirà da mercoledì 1° dicembre al 3 per parlarne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Io speravo che prima di farlo fare ai bambini lo facessero TUTTI gli adulti… magari si riusciva a rallentare di molto questo virus senza arrivare a questo. Io da genitore vaccinato ho molta più paura a farlo fare ai miei figli che a me…