Un anno di servizio civile con Legambiente Emilia-Romagna

Indetto bando di selezione per il Servizio Civile Universale scegliendo di prendere parte al nuovo progetto di Legambiente Emilia-Romagna “RiEvoluzione Urbana: affrontare la sfida climatica dalle città”. Quest’anno l’associazione mette a disposizione 4 posti nelle città Bologna (2 volontari) e Piacenza (2 volontari).

Il 14 dicembre 2021 il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile ha pubblicato il bando per la selezione di 56.205 volontarie e volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile in Italia e all’estero. Fino alle ore 14 di mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.818 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Perché scegliere Legambiente?

“Quella con noi sarà un’esperienza della durata di 12 mesi di cittadinanza attiva per chi ha forte interesse per le tematiche ambientali e desidera partecipare in prima persona al processo di cambiamento che stiamo vivendo” – dicono da Legambiente, scendendo nei particolari- Avrai occasione di confrontarti e lavorare con tecnici ed esperti impiegati nella salvaguardia del nostro territorio, tramite la ricerca e lo studio di soluzioni innovative, il monitoraggio della qualità ambientale, attività di divulgazione e tanto altro. In particolare, ci sarà la possibilità di mettersi in gioco per aumentare la consapevolezza sulle emergenze ambientali, in particolare quelle climatiche, fra i cittadini e fra le istituzioni, e rendere evidente come la rigenerazione urbana e la corretta pianificazione territoriale possano contenere e contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici nei contesti urbani.

Diventa parte attiva di una comunità in evoluzione, ripartendo dal ripristino di una buona qualità di vita e sostenibilità all’interno delle nostre città. Il Servizio Civile Universale garantisce una forte valenza formativa, è un’importantissima occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione come cittadino che contribuisce allo sviluppo sociale, ambientale, culturale ed economico del proprio Paese.

Chi sceglie di impegnarsi nel Servizio Civile Universale sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, edificante a livello umano ma anche spendibile nel corso della vita lavorativa, e nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Hai tra i 18 e 28 anni e vuoi valorizzare il tuo impegno nella lotta all’inquinamento e ai cambiamenti climatici? Vuoi metterti in gioco e dedicare un anno della tua vita a favore della sostenibilità ambientale? Partecipa al bando di selezione”.

La domanda si presenta solamente ONLINE al seguente LINK ed è necessario avere lo SPID.