Bassa Romagna, Tari: la domanda di contributo ora si può fare anche online

C’è una novità per i contributi sulla Tari: ora infatti è possibile presentare domanda anche tramite web, attraverso il portale dei servizi online dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. I soggetti interessati hanno tempo fino al 30 aprile per presentare richiesta per il riconoscimento di un contributo per la Tari dovuta e versata nel 2021.

Collegandosi al portale servizionline.labassaromagna.it, la richiesta può essere compilata all’interno della sezione «Sostegno economico alle famiglie». In alternativa alla domanda online, è sempre possibile utilizzare l’apposito modello scaricabile dal sito dell’Unione della Bassa Romagna www.labassaromagna.it, nella sezione Servizi – Tributi e entrate – Tassa rifiuti (Tari). Sulla sezione sono inoltre disponibili tutte le informazioni per la corretta evasione della richiesta.

I requisiti per accedere ai contributi sono specificati all’interno del bando. L’implementazione fa parte di «Bassa Romagna Smart», un ampio progetto di semplificazione e digitalizzazione dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, finalizzato a migliorare la qualità dei servizi erogati.