Quantcast

I Lions Ravennati adottano una tartaruga marina del Cestha: si chiama Beatrice in onore dell 700° dantesco

Lunedì 16 maggio, al Centro  CESTHA (Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat) ,  si è concretizzata l’adozione di una tartaruga marina Caretta Caretta denominata Beatrice Lions, in onore dell’anniversario dei  700 anni dalla morte del sommo poeta  Dante Alighieri, con una donazione di mille euro da parte dei Club Ravennati (Host, Bisanzio, Dante Alighieri e Romagna Padusa) che  servirà a garantirne la cura fino alla liberazione.

Erano presenti all’evento oltre ai Presidenti  e rappresentanti dei 4 Club ravennati, Patrizia Passanti, Gianantonio MIngozzi, Giovanni Naccarato , Lorenzo Frisenda e per il Leo Ravenna Thomas Malagola :il Sig. Prefetto di Ravenna Dr. Castrese De Rosa ,il Comandante della Capitaneria di Porto – Capitano di Vascello Francesco Cimmino- Direttore Marittimo dell’Emilia-Romagna e Capo del Compartimento Marittimo di Ravenna ,il  Comandante del Gruppo  Carabinieri Forestali di Ravenna – Ten.Col.Anna Mazzini, il Governatore  del Distretto Lions 108A Franco Saporetti,La Presidente di Circoscrizione Lion Cinzia Ghirardelli,Il Coordinatore GST Lion Roberto Garavini, il Direttore  del Parco del Delta del Po Dr. Massimiliano Costa,il Direttore Sanitario del Centro Cestha Lion Dr. Gianfranco Medri la Drs. Gaia Marani Responsabile Relazioni Esterne dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale, l’Assessore Igor Gallonetto in rappresentanza del Comune di Ravenna  la Responsabile del Centro Ricerche CESTHA  Drs. Sara Segati e  la sua equipe di volontari.

La Presidente di Circoscrizione Cinzia Ghirardelli unitamente ai suoi saluti,  ha indicato quanto fanno i Lions nei vari settori Fame,povertà ,ambiente e come anche questa volta i 4 Club ravennati si siano trovati a collaborare congiuntamente con una finalità comune di salvaguardia dell’Ambiente.

Ha passato poi  la parola al Coordinatore del Service Lion Giovanni Naccarato –Presidente del Lions Club Ravenna Dante Alighieri- che ha ringraziato  tutti i presenti a questa iniziativa nata dai 4 Club ravennati (Ravenna Host, Bisanzio ,Dante Alighieri ,Romagna Padusa ) ed i Leo Ravenna con tema “ Adottiamo una tartaruga marina”.

Il Coordinatore del  Service, ha inoltre  ringraziato il Governatore del Distretto 108 A Franco Saporetti,la Presidente di Circoscrizione  Cinzia Ghirardelli,i Presidenti degli altri tre Club ravennati  e tutti i Soci Lions che hanno collaborato alla realizzazione di questo Service per l’Ambiente.

Il Prefetto  di Ravenna Dr. Castrese De Rosa ha elogiato l’opera dei volontari di Cestha e dei  4 Club Lions e Leo di Ravenna che hanno contribuito con la donazione di 1000 Euro (per l’adozione della tartaruga) anche al mantenimento dell’attività del Centro.

Il Governatore Franco Saporetti ha evidenziato l’opera dei Lions nei vari settori in cui operano fra cui l’Ambiente ed ha consegnato a nome dei 4 Club ravennati 1000 Euro al Centro Ricerche Cestha nelle mani della Responsabile Drs. Sara Segati.

L’Assessore Igor Gallonetto ha elogiato l’opera dei Lions che sono sempre presenti facendo, lavorando, adoperandosi per gli altri che hanno necessità e in questo caso a tutela dell’ambiente anche marino  .

La Drs. Sara Segati ha infine  spiegato le finalità e l’attività del Centro Recupero ringraziando i Lions di Ravenna per la donazione e ha proceduto ad accompagnare i presenti, insieme ai suoi collaboratori, ad una visita del Centro e delle 50 tartarughe ospitate .