Centro Visite Saline di Cervia: sarà ampliato il parcheggio grazie all’acquisto di un terreno adiacente

L’Amministazione comunale ha acquistato un terreno adiacente al Centro visite Saline per ampliare lo spazio destinato a parcheggio. Il lotto è di 15.742,00 mq. ed è stato comprato dal Comune di Cervia per la somma complessiva di  € 23.000.

L’area di proprietà della  Società cooperativa Adriatica Costruzioni Cervese di Cervia e della Società Sacchetti Nello s.r.l. di Bertinoro, è stata messa in  vendita attraverso asta pubblica.

Con questo acquisto il Centro Visite sarà ulteriormente valorizzato. Inoltre il Comune è risultato assegnatario del contributo di 900 mila euro per il progetto di “Rinnovo Centro visite Salina di Cervia”, finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) .

L’edificio di proprietà comunale, fa parte dell’Ecomuseo del Sale e del Mare di Cervia ed è all’interno del Parco regionale del Delta del Po Emilia-Romagna.

L’Assessore al Patrimonio Bianca Maria Manzi ha dichiarato: ”L’acquisto dell’area a servizio del Centro Visite Saline si inserisce nel contesto più ampio della sua valorizzazione e di quella dell’intero comparto della Salina di Cervia. L’Amministrazione comunale infatti nell’ambito del progetto complessivo di riqualificazione che ha intrapreso, ha ricevuto anche cospicui finanziamenti dal PNRR. L’ampliamento del parcheggio sarà un ulteriore elemento di riqualificazione per l’accoglienza turistica, offrendo un maggiore servizio ai visitatori.”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.