A tavola con gli antichi romani all’Antico Porto di Classe: degustazioni con lo chef Cavallotti

Più informazioni su

Venerdì 21 luglio la rassegna l’Antico Porto al chiaro di Luna, propone alle ore 19, in occasione dei festeggiamenti per il Santo Patrono della nostra città, visita guidata L’Antico Porto di Classe: uomini e merci sulla rotta di Sant’Apollinare.

Alle ore 20 A Tavola con gli antichi Claudio Cavallotti, cuoco della storia ed esperto di cucina antica, converserà sulla cucina romana, raccontando, in maniera filologicamente impeccabile, come si preparavano il garum ed i legumi.

 

L’incontro si concluderà con una degustazione di cibi preparati secondo le antiche tradizioni: torta di piselli e cetrioli al garum accompagnati da un delizioso vino alle rose.

“La sperimentazione pratica – spiega Cavallotti – abbatte moltissimi pregiudizi, basti pensare alla storia del garum, una salsa che si ricava dal pesce fermentato: i pescatori di Salerno la preparano da duemila anni e la chiamano colatura. È diventata presidio Slow Food, ma poiché Seneca descrive il garum come pesce imputridito, ancora oggi si sente ripetere che i Romani condivano le pietanze con il pesce marcio”.

Tariffa: € 16 a persona (ingresso + visita guidata + degustazione) Prenotazione obbligatoria: 0544.478100

Più informazioni su