Solidarietà, campagna delle Tende AVSI: le iniziative a Cervia

Tema di quest'anno “Generare bellezza. Nuovi inizi alle periferie del mondo"

Più informazioni su

Anche quest’anno AVSI (Associazione Volontari per il Servizio Internazionale) propone la Campagna delle Tende: un importante gesto di carità, nato nel 1990 per sostenere i primi volontari di AVSI raccogliendo fondi e facendo conoscere il loro lavoro nel mondo a favore delle popolazioni più fragili. E come tutti gli anni Cervia aderisce alla campagna con numerose iniziative.

La “prima Tenda” era un semplice banchetto allestito fuori da un supermercato in Lombardia, ricalcando la fine degli Anni ’50 quando i giovani studenti guidati da don Giussani andavano nella “Bassa”, la periferia povera di Milano, a portare gratuitamente attenzione e compagnia alle famiglie indigenti, senza il pretesto di trovare risposte, né realizzare azioni filantropiche, bensì imparare attraverso un gesto esemplare che la legge ultima dell’esistenza è la gratuità, la carità, contro ogni possesso egoistico.

Da allora nel periodo natalizio le Tende di AVSI sono diventate una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi realizzata grazie al coinvolgimento di una rete di oltre 12mila sostenitori volontari, AVSI Point, in Italia e all’estero. Ogni anno viene presentato un tema specifico, con uno slogan che vuole far riflettere sulla condizione dell’essere umano nel mondo, e che detta anche la scelta di progetti che hanno particolare necessità di essere sostenuti.

La campagna di quest’anno ha per titolo “Generare bellezza. Nuovi inizi alle periferie del mondo” e questi sono i progetti che si intendono realizzare con l’aiuto di quanto raccolto in questo periodo: Gli asili in Ecuador sulle Ande, Le attività educative delle scuole in Kenia, La rete dei centri nutrizionali nel mondo, Le opere della custodia di Terra Santa in Siria, L’emegenza profughi in Iraq, L’emergenza Ebola in Sierra Leone.

A Cervia, in questi anni, grazie alla Campagna non solo sono stati raccolti oltre 60.000 euro, devoluti ai progetti di sviluppo di Avsi, ma sono state fatte decine e decine di sostegni a distanza in tutto il mondo. Infatti solo nel 2014 da Cervia sono stati fatti sostegni a distanza (“adozioni a distanza”) per oltre 34.000 euro a riprova della generosità della città e della fiducia risposta nella serietà di Avsi.

Questi gli appuntamenti già previsti a Cervia:

  • Concerto “Musica Celeste” – venerdì 19 dicembre ore 20.45 presso la Chiesa Sant’Antonio
  • Torte per Avsi – domenica 21 dicembre al termine delle messe delle 7.30 e 9.30 a Sant’Antonio
  • Tombola per Avsi – Sala Parrocchiale a Pinarella
  • Pasquella per le case di Cervia
  • Spettacolo dei ragazzi e ragazze delle Medie in Teatro Comunale
  • Raccolta presso il presepe di Sant’Antonio per tutto il periodo natalizio

Più informazioni su