Quantcast

Milano Marittima. Tutti al lavoro dopo la tempesta. Anche turisti e clienti in spiaggia ad aiutare

Più informazioni su

Tutti al lavoro per aiutare gli stabilimenti balneari di Milano Marittima Nord danneggiati dalla tromba d’aria che questa mattina, 10 luglio,  ha sradicato tutto ciò che ha incontrato. Gli stabilimenti balneari non colpiti dalla tromba d’aria hanno mandato il personale ad aiutare i “vicini” e persino i turisti sono scesi in spiaggia per dare una mano come volontari.

L’obbiettivo è chiaro: domani si torna in spiaggia.  “Intanto si fa l’inventario di ombrelloni, lettini, attrezzature, entro questa sera saranno rimpiazzati – assicurano dalla Cooperativa Bagnini di Cervia -. L’obiettivo è aprire domani la spiaggia dando ai turisti tutti i servizi necessari alla vacanza.

maltempo - danni in spiaggia Milano MarittimaImmagini dal gruppo facebook Cooperativa Bagnini Cervia

La Cooperativa bagnini – in un posto sul profilo facebook – ha ringraziato tutti: i turisti e i clienti, i bagnini sempre pronti a rimboccarsi le maniche, i Vigili del Fuoco, le Forze dell’Ordine, l’amministrazione comunale.

Proseguono anche i lavori per liberare le vie e le strade dai pini secolari caduti. Sindaco di Cervia, Massimo Medri, e l’assessore al turismo della Regione Andrea  Corsini sono da stamattina sul luogo per controllare di persona.

Più informazioni su