Inaugura “Biortevisivel”, il murales di Cesar Henrique de Agostini per Casa delle Farfalle di Cervia fotogallery

Più informazioni su

Tanti colori per raccontare la biodiversità. Alla Casa delle Farfalle è stato inaugurato venerdì 19 luglio un murales realizzato dall’artista brasiliano Cesar Henrique de Agostini. Cesar ha vinto un bando d’arte per la realizzazione di questo grande murales, voluto dalla Casa delle Farfalle e da Atlantide, con il grosso sostegno di Crayola, partner creativo di Casa delle Farfalle, che ha promosso e sostenuto questo concorso artistico, contribuendo al premio finale e fornendo i gessetti da esterno per la sua realizzazione.

Il tema della biodiversità è declinato in maniera innovativa nell’opera di Cesar Henrique de Agostini. L’artista, 40 anni quest’anno, è nato a Londrina-Paranà (Brasile). La sua vita si sviluppa a San Paolo (Brasile) lavorando con l’arte in generale e facendo i murales dove dipingeva inizialmente in bianco e nero. Salvador Dalì e Leonardo Da Vinci sono gli artisti che maggiormente lo ispirano. Luana Laubeski, direttrice del teatro The Golden Hat Theater, invita Cesar a lavorare 3 mesi a Barcellona (Spagna) e lì Cesar lavora per 3 anni e mezzo realizzando le maschere per la scenografia degli spettacoli del teatro. Le associazioni culturali di Barcellona diventano un primo approdo dove la sua arte si concretizza. Da qui alla fama internazionale il passo è breve. Oggi Cesar è un artista completo nel settore delle decorazioni artistiche.

LE DICHIARAZIONI

Massimo Medri, Sindaco di Cervia: “Ho gli occhi sempre molto aperti e ricordo bene l’inaugurazione di casa delle Farfalle, con Tonino Guerra e l’idea di allora che si realizzò grazie alla regione e ad una visione. Il tempo ha reso giustizia a quell’impostazione. E certamente questo diventerà uno dei luoghi della biodiversità. Sulla pineta, dopo la tromba marina, faremo già in autunno un bando internazionale per chiamare i migliori architetti del verde e per far rinascere alla grande i 30 ettari abbattuti nel contesto della pineta e della biodiversità”.

Massimo Gottifredi, Presidente di Atlantide: “Casa delle Farfalle per noi deve diventare sempre più un polo per la biodiversità. Averlo arricchito di questo murales ci aiuta a lavorare con un occhio allegro, pieno di colori e di significati. Il nostro focus è proprio quello della divulgazione e dell’educazione ambientale”.

Cesar Henrique de Agostini, artista: “In quest’opera racconto una piccola parte della vita della biodiversità, attraverso un gioco di colori. La fila comincia con i primi insetti in blu, poi in verde, giallo, arancione, rosso e finisce con una larva racchiusa nel bozzolo, quest’ultimo in bianco e nero per rappresentare la trasformazione della vita. Nel bozzolo la larva diventa una farfalla rosa e con lei escono altre farfalle rosse, arancioni, gialle e blu. Al termine una rana blu guarda tutto. Giocando con i colori racconto il ciclo della vita e la biodiversità”.

Marisa De Zorzi, Crayola: “La nostra azienda americana ha una filiale a Forlì e da anni siamo partner creativo di Casa delle Farfalle, propri perché i nostri obiettivi sono simili. Noi educhiamo alla creatività e la messa in opera di questo grande murale con i nostri colori consente anche plasticamente di veder realizzato un sogno”.

Casa delle Farfalle è in Via Jelenia Gora 6/d a Milano Marittima (RA) – tel. 0544 995671 – www.atlantide.net/casadellefarfalle

Più informazioni su