Quantcast

Venditori abusivi e violazione di decoro: i controlli della polizia locale a Cervia e Milano Marittima

Continuano le attività di vigilanza della polizia locale con presidi dell’arenile demaniale, dei centri di Milano Marittima, Cervia, Pinarella e Tagliata per contrastare l’abusivismo commerciale, il controllo dei mercati, delle occupazioni di suolo pubblico da parte delle attività commerciali e dei pubblici esercizi, il controllo di aree verdi e pinete, dei rifiuti, dell’abbattimento degli alberi, dei veicoli in stato di abbandono e dei cantieri.

Dall’8 al 14 luglio il servizio di polizia commerciale, edilizia e ambiente ha effettuato circa 200 controlli che hanno portato a:

  • 3 sequestri a venditori abusivi;

  • 2 verbali per violazione al decoro;

  • 1 verbale per occupazione abusiva di suolo pubblico;

  • 1 verbale per vendita di alcool oltre l’orario;

  • 1 rinvenimento di “merce” abbandonata durante operazioni di antiabusivismo.

Varie pattuglie sono state impegnate nel servizio stradale durante l’emergenza e nelle attività di contrasto alla prostituzione. Nel fine settimana verranno intensificati i servizi di controllo e repressione delle violazioni alle norme del Codice della Strada e delle Ordinanze Sindacali, soprattutto per quanto riguarda il decoro. Verrà inoltre intensificato il controllo sull’arenile nelle ore serali-notturne sempre per prevenire e reprimere le violazioni.