Torta, brindisi e il concerto della Grande Orchestra “Città di Cervia” per festeggiare il compleanno di Milano Marittima

Ritorna puntuale, come ogni anno il 14 agosto, il concerto dedicato al compleanno di Milano Marittima nel giorno della sottoscrizione, avvenuta appunto il 14 agosto 1912, della convenzione fra la Società Milano Marittima, voluta da Giuseppe Palanti, ed il Comune di Cervia. Con quell’atto il Comune concedeva alla Società milanese un ampio tratto di pineta a nord del porto canale (denominata comunemente “la marena di frè”) per la realizzazione di una “città giardino” sulla base di un preciso piano regolatore rispettoso dell’ambiente e basato su villini in stile Liberty, secondo il gusto dominante all’epoca.

Il concerto di mercoledì 14 agosto alle ore 21,30, che celebra i 107 anni dalla fondazione, sarà tenuto ed organizzato dalla Grande Orchestra “Città di Cervia” diretta dal M° Fulvio Penso: la formazione si compone di circa 40 elementi, professionisti e non, molti dei quali diplomati, e vanta già al suo attivo un curriculum di tutto rispetto avendo partecipato ad importanti manifestazioni in Italia ed all’estero. In programma brani di musica classica, canzoni d’autore e musica da film. Nel corso della  serata si compirà un viaggio attraverso gli usi e i costumi della località di mare nelle varie epoche.  I brani proposti dall’Orchestra accompagneranno tale excursus storico.

Il sindaco di Cervia Massimo Medri nel corso della manifestazione premierà il Centro studi “Grande Milano” per la sua lunga e meritoria attività di promozione della cultura e della ricerca scientifica, in ricordo dei fondatori di Milano Marittima.

Ritireranno il premio la presidentessa del Centro, dott.ssa Daniela Mainini, e il noto giornalista Salvatore Giannella, grande amico della nostra città. Il primo cittadino premierà inoltre il musicista Cesare Collina, noto dj e percussionista, anche in ricordo del padre Silvano, noto albergatore e scultore che, negli anni ’50 e ’60, fu assieme ad altri fra i protagonisti ed i pionieri del turismo di Milano Marittima. Non mancherà un’ampia rappresentanza di personaggi della cultura, della politica e dello sport; alla fine la ormai tradizionale torta accompagnerà il brindisi augurale di buon compleanno alla città e di un anno sereno a tutti i suoi ospiti.