Cooperativa Bagnini Cervia: weekend del 23 maggio sarà prova generale dell’estate

Più informazioni su

La Cooperativa Bagnini di Cervia “prende atto della decisione della Regione Emilia-Romagna che ha fissato a sabato 23 maggio l’avvio ufficiale della stagione in riviera che inizialmente era prevista per lunedì 25, anticipando l’apertura degli stabilimenti balneari.”

La Cooperativa afferma di essere “impegnatissima nelle mansioni necessarie per essere pronti in totale sicurezza, per evitare il concentramento solo in alcune porzioni di spiaggia, per facilitare e garantire sicurezza e distanziamento tra le persone. Per questo motivo sulle spiagge libere di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata saranno presenti i marinai di salvataggio per garantire il servizio. Il servizio di cura e controllo sarà a carico della Cooperativa anche durante tutta l’estate.”

“Questo weekend avrà un ruolo molto importante per capire il funzionamento dell’estate 2020, è certamente una prova generale per tutti, un richiamo alla responsabilità. Per quanto riguarda gli stabilimenti balneari la Cooperativa sostiene l’apertura per le imprese che potranno garantire gli standard di sicurezza previsti dal Procollo della Regione con le linee guida balneari post emergenza coronavirus, avendone già acquisito tutte  le specifiche. Auspichiamo che anche i turisti abbiamo lo stesso senso di responsabilità sociale degli imprenditori balneari. Solo con la corretta applicazione delle regole si può aprire in sicurezza. – conclude la Cooperativa Bagnini di Cervia – Ringraziamo inoltre l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini per aver accolto le istanze della Cooperativa sul tema degli aiuti: è di stamattina l’annuncio di un contributo regionale a favore dei balneari sia per quanto riguarda la riduzione dei costi del salvataggio sia per l’abolizione del canone balneare per il 2020.”

Coop Bagnini Cervia
Coop Bagnini Cervia

Più informazioni su