A Cervia arriva la Mille Miglia. Sindaco Massimo Medri: “iniziativa che ha più valore in questa stagione difficile”

La Mille Miglia fa tappa a Cevria per il terzo anno consecutivo. Domani 22 ottobre arriverà alle 22.00, sotto la Torre San Michele, la “Mille Miglia”  manifestazione storica e dal grande fascino.
L’arrivo delle vetture protagoniste delle ventiquattro edizioni della “1000 Miglia” di velocità, disputate dal 1927 al 1957 , si sarebbe dovuta svolgere nella primavera scorsa, ma a causa dell’avvento della pandemia e del successivo lock down è stata rinviata a questo autunno.
L’arrivo delle auto atteso a tutta la città è previsto in piazza Andrea Costa dalle ore 22.00, per controllo orario e la classifica, sulla passerella allestita sotto la Torre San Michele.

Per quanto riguarda il rispetto delle norme Covid l’Amministrazione precisa che l’entrata in vigore del nuovo DPCM del 18/10/2020 mantiene e non annulla le manifestazioni nazionali e internazionali, l’evento per questo si svolgerà, ma sempre nel rispetto delle normative Covid.

Sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina e il distanziamento sociale. Inoltre il Comune metterà a disposizione volontari per gestire gli spettatori, sia all’arrivo che alla partenza, e raccomandare l’utilizzo dei mezzi di protezione e dei distanziamenti previsti per Decreto. Per questo saranno presenti volontari di Protezione Civile, oltre che dell’Associazione Carabinieri in Pensione. La partenza della “Mille Miglia” verso Roma, è poi programmata per il giorno seguente, 23 ottobre alle ore 6.00 presso Viale Due Giugno a Milano Marittima, sempre nel rispetto delle normative per il contenimento del Covid-19. 

“Ottobre ci ha permesso di mantenere eventi ai quali avevamo paura di dover rinunciare già dalla scorsa primavera, e questo è stato un segnale importante per la città – dichiara il Sindaco di Cervia Massimo Medri -. Attenderemo per questo con ancora più entusiasmo l’arrivo della corsa più affascinante del mondo a Cervia, felici di ospitare anche quest’anno, nonostante le misure restrittive imposte, la “Mille Miglia”! Una manifestazione che garantisce ogni anno presenze turistiche ai nostri albergatori, e che ha ancora più valore in una stagione difficile come questa. Una iniziativa sempre molto apprezzata dalla città e che siamo lieti di ospitare, raccomandando a tutti di rispettare i protocolli in vigore e di mantenere all’arrivo e alla partenza il distanziamento sociale.”