Xhelili in slalom con la canoa fra Romagna e Albania

Più informazioni su

Non finisce di stupire Edison Xhelili: l’atleta albanese ma romagnolo di adozione, che ha fatto il suo esordio portando alla vittoria la LATOSEC Cervia nel Torneo “Ancona c’è” di Canoapolo lo scorso 30 agosto, questa volta ha deciso di fare da solo e di cimentarsi in una nuova disciplina.

Con il blocco dei campionati di canoapolo per le note questioni di sanità pubblica, Xhelili ha colto l’occasione per avvicinarsi ad una specialità canoistica vicina a quella da lui praticata, ovvero lo Slalom, disciplina olimpica e molto tecnica perchè prevede di effettuare nel minor tempo possibile un percorso prestabilito fra le porte sulle rapide di un fiume, senza toccare i pali delle porte.

L’esordio nelle competizioni ufficiali è avvenuto sabato 24 ottobre nel campo da slalom sul fiume Livenza nella piccola cittadina di Sacile in Friuli. Il risultato finale ha visto Edison piazzarsi al 27° posto, risultato incoraggiante sicuramente migliorabile nelle prossime uscite con l’allenamento specifico necessario e l’esperienza acquisita in questo esordio.

“Sono soddisfatto della mia prestazione personale all’esordio in questa disciplina” queste le parole di Xhelili al termine della gara “Non è stato facile per me prepararmi a questa gara, essere arrivato al traguardo e in buona posizione è per me un motivo di grande orgoglio. Ma la soddisfazione più grande per me è quello di essere il primo atleta albanese a praticare questa difficile disciplina in Italia, farlo poi per difendere i colori di un club romagnolo è il massimo per me che mi sento 100% romagnolo!”

Il prossimo appuntamento per Xhelili è per sabato prossimo 31 ottobre nelle impegnative acque dell’Adige a Verona. In bocca al lupo, albanese di Romagna

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sarina

    Che figo!