Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Rigenerazione Pineta di Cervia. A quale pineta si vuol “tornare”?

Si stanno elaborando progetti per la rigenerazione della Pineta, che oltre alle zone colpite dalla tempesta prevede anche un’espansione del bosco, pertanto Azione con Carlo Calenda intende dare un contributo costruttivo.

Il luogo deve rimanere completamente naturale, ma ciò non esclude che possa cambiare rispetto a prima, opporsi al cambiamento del bosco a nostro avviso non ha senso perché nel corso dei secoli e anche degli ultimi decenni è mutato radicalmente.

A quale pineta si vuol “tornare” quindi?

La prima proposta è di lasciare uno spazio all’aria e alla luce, una parte del nuovo bosco deve avere una vegetazione più dispersa, prati e soprattutto dei laghetti che sfruttino la presenza di canali ad acqua dolce e ad acqua salata.

In altri punti si può compensare dando spazio ad una vegetazione bassa, coprente, a portata di mano, con suggestivi tunnel verdi e percorsi cromatici ed olfattivi.

Infine troviamo interessante un’area che ricrei il bosco antico, eventualmente anche un bosco preistorico con felci e conifere, ma anche il bosco del futuro con un percorso didattico che mostri le nuove tecnologie per preservare la vegetazione nonostante le avversità climatiche e biologiche, un modo per ricordare quanto avvenuto nel luglio 2019.

Azione con Carlo Calenda, Cervia