Quantcast

Sindaco di Cervia incontra Tommaso Svezia e Gjoni Bejlen, campioni italiani di Kata

Il Sindaco Massimo Medri e l’assessore allo sport Michela Brunelli hanno ricevuto i cervesi Tommaso Svezia e Gjoni Bejlen campioni nazionali di Kata arte marziale giapponese. All’incontro era presente anche l’allenatore Massimo Frani.

Quattro Federazioni di karate unite hanno organizzato il 2° Campionato italiano della Unione Italiana Karate che si è svolto il 27 e 28 novembre a Cervia nel Palazzetto dello sport. L’’importante manifestazione nata dalla volontà di creare una nuova realtà nel panorama del Karate Italiano ha visto la partecipazione di 600 atleti di ogni ordine e grado in due giornate intense di gare e ricche di soddisfazione per gli atleti cervesi.

Tommaso Svezia, nella categoria maschile, ha conquistato il titolo di Campione Nazionale nella categoria Kata Ragazzi 2 cintura marrone nera. Gjoni Bejlen, nella categoria femminile, ha vinto il titolo di Vice Campionessa Nazionale nella categoria Kata Ragazzi 2 cintura verde blu.

I giovani atleti fanno parte dell’associazione sportiva Endas Cervia Karate e sono allenati dal Maestro 7° Dan Massimo Frani. Il Sindaco e l’Assessore si sono complimentati con i ragazzi per il loro impegno e  la determinazione, che li hanno portati a conseguire questi prestigiosi risultati, tenendo alto il nome di Cervia nello sport.

Cervia