Le Rubriche di RavennaNotizie - L'opinione

In partenza per L’Aquila un automezzo Hera per il lavaggio di strade e cassonetti

Più informazioni su

Prosegue l’impegno dell’azienda per le popolazioni terremotate: arriverà nei prossimi giorni a L’Aquila, assieme ad alcuni operatori, un automezzo della flotta aziendale di Hera.
Si tratta di un veicolo speciale di ultima generazione in grado di lavare le strade ed i cassonetti dei rifiuti, dotato di un sistema robotizzato per la movimentazione di cassonetti stazionari (3200 lt).

Uniflotte, società del Gruppo che si occupa di manutenzione e noleggio di mezzi ed attrezzature sta curando gli aspetti operativi e organizzativi della consegna.

Questa donazione si aggiunge alle varie iniziative di sostegno e solidarietà promosse da Hera a favore delle popolazioni terremotate dell’Abruzzo.

Il Gruppo, infatti, ha già donato un autospurgo per le operazioni di ripristino e pulizia delle reti fognarie e 20 compostiere per la raccolta degli scarti vegetali prodotti nelle tendopoli.

Inoltre, già a pochi giorni dal sisma, Hera ha dato vita ad una raccolta di fondi al proprio interno: insieme, dipendenti e azienda hanno raccolto 80.000 euro.

"Mettendo a disposizione questo mezzo – ha detto l’ing. Roberto Sacchetti, presidente di Uniflotte – l’azienda desidera ribadire la propria solidarietà alle popolazioni abruzzesi colpite dal sisma, collaborando in modo diretto e concreto, in questa fase di post emergenza, alla riorganizzazione dei servizi ed al ripristino delle attività necessarie ad un rapido ritorno alla normalità".

Più informazioni su