Quantcast

Lugo, il Rione de’ Brozzi sul podio tricolore

Più informazioni su

Nello scorso week-end si sono svolti a Senigallia (An) i Giuochi Giovanili della Bandiera, competizione che vede, in un turbinio di bandiere e in una sinfonia di trombe e tamburi, sfidarsi i migliori gruppi italiani under 15 di sbandieratori e musici. La Città di Lugo vi ha partecipato con una folta delegazione di atleti, tutti giovanissimi ragazzi compresi tra gli 8 e i 15 anni, che si sono cimentati nelle varie specialità confrontandosi con formazioni provenienti da tutta Italia. La parte del leone l’ha fatta il Rione de’ Brozzi che, visti i risultati nelle gare interne svoltesi durante la Contesa Enstense 2009, ha portato a Senigallia Singolo, Coppia, Piccola Squadra e Musici di seconda fascia (11-13 anni), nonché Singolo, Coppia, Musici e PiccolaSquadra di terza fascia (14-15 anni) per un totale di 21 atleti; la Contrada del Ghetto ha invece presentato la Coppia Jolly di terza fascia.

Grande soddisfazione per il risultato ottenuto dai Musici del Rione de’ Brozzi che, nell’accompagnamento alla Piccola Squadra di seconda fascia, sono saliti sul podio tricolore classificandosi secondi alle spalle di Volterra, risultato che porta ai primi posti in Italia la scuola musici del Rione de’ Brozzi e che fa ben sperare per il futuro. Risultato che sicuramente premia il lungo lavoro svolto dal Rione Giallo-Verde in questi anni, lavoro orientato alla costituzione ed alla crescita di un settore giovanile, settore ritenuto di fondamentale importanza per il futuro.

I maggiori ringraziamenti vanno ovviamente a chi ha seguito questi ragazzi, ovvero a Giorgio Biggi, Miloro Vagnini, Simone Fugattini,Stefano Ricci Lucchi e Paolo Tavalazzi

Più informazioni su