Quantcast

Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Muore annegato 18enne marocchino, abitava con la famiglia a Sant’Agata

Più informazioni su

Un marocchino di 18 anni e’ morto dopo essersi tuffato nel Canale emiliano-romagnolo vicino a Mordano, nell’imolese.
Il giovane, Said Naitmad, che abitava a Sant’Agata sul Santerno con la famiglia, insieme a tre amici aveva deciso di trascorrere la giornata sulle rive del canale.

A turno prima del pranzo, si erano tuffati.

Poco dopo mezzogiorno, Said e’ tornato in acqua ma non e’ riuscito piu’ a risalire.
Gli amici hanno cercato di aiutarlo ma inutilmente.

Il corpo e’ poi stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

Più informazioni su